Lazio, nuove frecce all’arco di Inzaghi: gli obiettivi in attacco dei biancocelesti

Lazio, nuove frecce all’arco di Inzaghi: gli obiettivi in attacco dei biancocelesti

Profili giovani ma anche d’esperienza, i biancocelesti rafforzeranno l’attacco in vista del prossimo anno in cui giocheranno nella massima competizione europea.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Il leitmotiv in casa Lazio è sempre lo stesso: programmare il futuro, anticipando gli avversari in attesa della prossima stagione. Una stagione che vedrà la formazione capitolina sicuramente protagonista anche in Champions League. Ed è per questo che il club biancoceleste sonda nuovi obiettivi in attacco, nuove frecce all’arco di Simone Inzaghi per dar fosforo al trio che ha fatto gioire i fantallenatori nel corso di questa stagione in cui Ciro Immobile, Felipe Caicedo e Joaquin Correa sono stati decisamente

BEATA GIOVENTÙ
Uno dei primi della lista è il romeno Ianis Hagi. 21 anni, gioca nel Rangers ma il cartellino è di proprietà dei belgi del Genk. Rapido giro in Italia alla Fiorentina dove non ha lasciato il segno, decisamente più degno di nota il ritorno in patria al Vitorul Costanza e nelle squadre precedentemente menzionate.In grado di disimpegnarsi sia da prima sia da seconda punta il costo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro. E, a proposito di Viola, in casa biancoceleste piace e non poco – come rivela la Gazzetta dello Sport – il ventenne serbo Dusan Vlahovic, esploso quest’anno nella squadra toscana. Nel mirino del club biancoceleste anche il kosovaro Vedat Muriqi, classe 1994: non è giovanissimo come Hagi e Vlahovic, ma è comunque un giocatore che può dimostrare il suo valore. Quest’anno al Fenerbache ha siglato tredici goal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy