Lazio, l’indiscrezione dalla Turchia: Muriqi ha il Coronavirus

La notizia è rimbalzata nelle scorse ore: la Lazio, per ora, tace

di Mauro Maccioni

Ai fan delle soap opera la trattativa per portare Muriqi alla Lazio deve piacere moltissimo. Ne abbiamo parlato nelle scorse settimane, raccontando le difficoltà per portarlo in Italia. Poi, improvvisamente, tutto fatto: ma il lieto fine, purtroppo, non è ancora arrivato.

INDISCREZIONE

Muriqi ha già svolto le visite mediche e visitato Formello, quindi sono in molti a chiedersi che cosa si stia aspettando per vederlo in maglia biancoceleste. La risposta è abbastanza semplice e si nasconde dietro un’indiscrezione lanciata dal giornalista Siyah Coraplilar: Muriqi ha il Coronavirus. Una brutta notizia che scuote il mondo Lazio, anche se, fortunatamente e come appreso dall’ANSA, il giocatore è asintomatico. Muriqi era tornato in Turchia per risolvere alcune questioni burocratiche ed era atteso a Roma sabato. Ma la notizia, che come detto ha trovato conferme, ha rovinato tutti i piani. L’attaccante, quindi, dovrà rispettare la quarantena obbligatoria, per poi sottoporsi ai tamponi di rito. In caso di negatività, allora Inzaghi potrà finalmente abbracciarlo. Per ultimo, è da sottolineare che Muriqi sta ancora smaltendo l’infortunio al polpaccio e che, tra tutto quanto, non sarà disponibile prima della sosta di ottobre. Inzaghi lo aspetta e spera di trovarlo al più presto: ma, per ora, dovrà aspettare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy