Lazio, Inzaghi: “In Coppa Italia 4 indisponibili e 2 squalificati”

Lazio, Inzaghi: “In Coppa Italia 4 indisponibili e 2 squalificati”

Il tecnico biancoceleste ha presentato gli ottavi di finale di Coppa Italia contro la Cremonese.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Non potevano capitare ottavi di finale più semplici. Almeno sulla carta, la Lazio detentrice in carica della Coppa Italia dovrebbe superare con facilità la Cremonese, vista la differenza di categoria. Ma Simone Inzaghi non vuole che i suoi ragazzi sottovalutino l’impegno, perché sa che non sarà una passeggiata a causa anche delle tante assenze per infortunio e squalifica.

LE PAROLE DI INZAGHI

“Sappiamo cosa rappresenta per noi la Coppa Italia. Abbiamo vinto lo scorso anno, perso la finale contro la Juventus tre anni fa e perso due anni fa in semifinale contro il Milan. Ora vogliamo ricominciare il cammino: c’è una partita da affrontare nel migliore dei modi e cercheremo di prepararla bene. Dobbiamo avere voglia di vincere indipendentemente da avversario e manifestazione. Sabato abbiamo avuto una gara dispendiosa e abbiamo diversi acciacchi: Radu, Lulic, Correa e Lukaku non saranno della partita, così come Leiva e Marusic, che saranno squalificati. Rivedrò con piacere il tecnico della Cremonese, Rastelli, che è stato per me molto importante: giocavamo insieme al primo anno di Serie A a Piacenza e mi fece fare tanti gol. Ci siamo già incontrati con il Cagliari: è molto bravo e preparato, ha squadre sempre preparate ed organizzate. Rivedrò con piacere anche Palombi, che è cresciuto tanto con me e con cui abbiamo vinto trofei importanti a livello giovanile. Chi recuperiamo? Domani tornerà Vavro, che è un giocatore importante: dopo quaranta giorni di assenza non è pronto per giocare, ma valuteremo di volta in volta i suoi progressi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy