Lazio, Immobile corre verso il Milan: recupero lampo?

Il centravanti biancoceleste potrebbe sorprendere tutti e recuperare in tempo per la sfida di domenica

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini
Immobile Lazio

Minuti di panico quelli passati domenica pomeriggio dai tifosi biancocelesti ma soprattutto dai possessori di Ciro Immobile. L’infortunio muscolare patito contro il Chievo non lasciava presagire nulla di buono, ma l’attaccante della Lazio questa mattina ha sorpreso tutti presentandosi a Formello, svolgendo un lavoro differenziato. Potrà recuperare in tempo per domenica?

IMMOBILE, RECUPERO POSSIBILE

Le parole del medico sociale della Lazio Rodia sono state piuttosto chiare: Immobile avrebbe voluto perfino giocare la gara di ieri contro l’Udinese, vinta per 3-0. Queste le dichiarazioni nel post partita: Immobile viene monitorato giornalmente, nei prossimi giorni faremo ulteriori accertamenti. Voleva venire in ritiro per partecipare a questa gara, non si risparmia, questo è Ciro Immobile”.

Ma un trauma distrattivo alla coscia come quello appena subito non è da sottovalutare. Ed è per questo che il centravanti di Torre Annunziata svolgerà domani gli accertamenti definitivi per avere il quadro completo della sua situazione.

IMMOBILE SÌ, IMMOBILE NO: IL DUBBIO DI INZAGHI

Starà allo staff medico capitolino fare le opportune valutazioni. Il rischio di ricaduta potrebbe essere elevato, ma vanno aspettati gli esiti degli esami di domani. Comunque Inzaghi potrebbe decidere di convocarlo ugualmente per la partita di domenica pomeriggio a San Siro, e di usarlo solo in caso di necessità a gara in corso.

Il dubbio è adesso sul suo sostituto, perché il ballottaggio a tre è piuttosto serrato. I nomi coinvolti sono quelli di Nani e Felipe Anderson, con Caicedo più defilato. La sensazione è che Inzaghi deciderà solo nelle ore precedenti al match, con le prove tattiche che scatteranno domani mattina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy