Lazio, il ritorno di Lulic: giovedì sarà a Roma

Il giocatore era in Lombardia per terminare le cure alla caviglia, in settimana tornerà a Formello per valutare le sue condizioni

di Daniele Petrelli

Dopo otto mesi di inattività, Senad Lulic intravede una piccola luce in fondo al tunnel. Il capitano biancoceleste ha lavorato a Desenzano sul Garda durante l’ultimo mese, ultimando le cure alla caviglia sotto gli occhi di Giorgio Gasparini, fisioterapista della Lazio. Il bosniaco giovedì tornerà al centro sportivo di Formello, dove si farà una valutazione generale sulle sue condizioni e sugli eventuali tempi di recupero. Riabbracciare i compagni è un primo passo, il percorso riabilitativo non è ancora concluso e per rivedere il capitano in campo si dovrà aspettare ancora. Intanto nella lista biancoceleste ci sono 17 posti per gli over 22, il ballottaggio per l’ultimo slot sembra proprio essere fra Senad Lulic e Jordan Lukaku.

CONCORRENZA SPIETATA

Dovesse tornare in campo in tempi brevi, il capitano della Lazio dovrà molto probabilmente lottare anche per riprendersi il posto da titolare in squadra. A sinistra la concorrenza è alta, ci sono sia il nuovo acquisto Mohamed Fares, che il redivivo Adam Marusic, autore di una grandissima prestazione a Cagliari. Il rientro di Lulic sembra ancora non essere imminente, ma quando avverrà, mister Inzaghi avrà l’imbarazzo della scelta, con la speranza che gli infortuni diano finalmente tregua ai tre moschettieri della fascia sinistra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy