Lazio, emergenza verso l’Atalanta: Luiz Felipe out, dubbi Leiva e Marusic

Simone Inzaghi deve fare il conto con alcune problematiche fisiche occorse ai suoi giocatori

di Carlo Cecino, @CarloCecino

A una settimana dal big match contro l’Atalanta, la Lazio è in emergenza. Il Corriere dello Sport infatti parla di “due titolari in meno, altri due in dubbio“. I giocatori in questione sono: Lulic e Luiz Felipe, indisponibili, e Lucas Leiva e Marusic, alle prese con degli acciacchi fisici da valutare. Il difensore brasiliano, infortunatosi nella partitella di sabato scorso a Formello, dovrà fermarsi per una decina di giorni; escluse lesioni gravi ma c’è un problema muscolare al polpaccio. Lo staff medico biancoceleste proverà a rimetterlo a disposizione per la sfida con la Fiorentina del 27 giugno, altrimenti per la gara con il Torino del 30 giugno. Lulic è fuori da diverse settimane e non si sa se riuscirà a rientrare per le ultime due o tre giornate della “nuova” Serie A.

QUELLI A RISCHIO E LE SCELTE

Lucas Leiva e Marusic potrebbero essere recuperabili, ma “nessuno dei due può sentirsi sicuro di giocare a Bergamo” mercoledì prossimo, è scritto sulle colonne del quotidiano con la sede romana. Il mediano brasiliano è tenuto sotto osservazione per il suo ginocchio destro, operato a inizio aprile. L’ex Liverpool deve controllare uno stato infiammatorio. Nei prossimi giorni Inzaghi conoscerà meglio le risposte e le sensazioni di Leiva sul suo rientro in campo a pieni ranghi e deciderà se rischiarlo dal primo minuto o conservarlo per le prossime partite del tour de force in arrivo. Probabile la staffetta con Cataldi o Parolo.

Sulla fascia sinistra Simone Inzaghi deve risolvere alcune grane: Lulic è fermo da un bel po’ e Marusic era divenuto l’alter ego ideale. Però il montenegrino sabato scorso a Formello si è fermato per alcune noie fisiche, e come riporta il Corriere dello Sport, non è ancora stato comunicato l’esito degli esami clinici a cui si è sottoposto. La sua presenza contro l’Atalanta è quindi un punto interrogativo.

Patric appare l’indiziato principale a rimpiazzare Luiz Felipe in difesa, con Bastos sullo sfondo. Lo spagnolo sarebbe anche l’unica alternativa a Lazzari e Jony sulle fasce, nel caso in cui Marusic non dovesse recuperare.

Per le altre zone del campo, Acerbi e Radu cementificheranno la difesa di fronte al portiere Strakosha. Cataldi sarebbe il sostituto di ruolo di Leiva, mentre Parolo l’alternativa a Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Infine Caicedo è pronto a fare la staffetta con Immobile e Correa, conclude il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy