Lazio, ansia per Luiz Felipe: il centrale colpito duro nel corso dell’amichevole col Frosinone

Lazio, ansia per Luiz Felipe: il centrale colpito duro nel corso dell’amichevole col Frosinone

Il difensore brasiliano ha riportato un trauma alla caviglia destra in uno scontro di gioco con Kastagnos

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Dopo solo tre giri di lancette, Luiz Felipe ha dovuto abbandonare il campo in seguito ad uno scontro di gioco con il cipriota Kastagnos, centrocampista del Frosinone cui cartellino è di proprietà della Juventus. Un grattacapo in più per Simone Inzaghi: il tecnico biancoceleste punta forte sul giovane centrale, pronto al rinnovo con il club capitolino.

ATTESA SUGLI ESAMI PER IL BRASILIANO

Ad ora il centrale italo-brasiliano, classe 1997, ha riportato un trauma alla caviglia destra. Gli esami, a cui il calciatore si sottoporrà nelle prossime ore, specificheranno al meglio le sue condizioni e gli eventuali tempi di recupero: lo staff biancoceleste, finora, esclude fratture ma sostiene che si tratti di una forte contusione, tutt’al più di una distorsione.

Di conseguenza, fosse questo l’esito degli esami, il difensore dovrebbe essere a completo riposo per una/due settimane ed essere in grado, in extremis, di giocare a Cagliari nella seconda giornata di campionato senza saltare alcun match (la Lazio, come Inter, Benevento, Udinese, Spezia e Atalanta non giocherà la prima giornata della stagione 2020/2021 recuperandola mercoledì 30) per il sollievo di Simone Inzaghi.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy