Juventus, difesa con le bende: Demiral e Chiellini vicini al rientro

Per il turco nuovi esami per valutare la lesione, il capitano punta l’Atalanta

di Mauro Maccioni

Pirlo non ha ancora avuto modo di avere a disposizione tutto il reparto difensivo ma quel momento potrebbe finalmente arrivare. Dopo il rientro di De Ligt si preparano quelli di Demiral e Chiellini: tra il bisogno di turnover e la necessità di trovare un assetto definitivo, ecco le condizioni della difesa bianconera.

PAROLA D’ORDINE: RIFIATARE

De Ligt e Bonucci sono, ancora una volta, gli unici due centrali a disposizione e, contro il Genoa, saranno loro a difendere Szczesny. Gli altri due papabili titolari, Demiral e Chiellini, sono ancora ai box e nelle prossime ore si saprà di più sui loro tempi di recupero. Quel che già si sa è che Chiellini punta l’Atalanta nell’infrasettimanale di mercoledì 16: il capitano bianconero sta affrontando una serie di infortuni muscolari che lo hanno fatto scendere in campo per un totale di soli 282 minuti, ma sta lavorando con calma e in silenzio per tornare al top della forma. Ovviamente l’età si fa sentire ma Chiellini continua a seguire la squadra e prepara il rientro. Diverso il discorso per Demiral che, in seguito alla lesione alla coscia procurata contro la Dynamo, si sottoporrà ad alcuni esami strutturali per valutare l’entità del recupero. Se tutto procede da piani, il turco potrà recuperare per il Parma, in programma il 19 dicembre, permettendo così un turno di riposo a Bonucci, che ha già accusato un affaticamento nelle scorse settimane.

Prove di rientro, dunque, con Pirlo che si augura di avere, il prima possibile, tutta la difesa a disposizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy