Juventus, infortunio Alex Sandro: l’esito degli esami

Il terzino bianconero è alle prese con un problema intercostale rimediato nella gara di ieri sera contro il Parma.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Ieri sera all’Allianz Stadium è stato sufficiente un quarto d’ora di gioco tra Juventus e Parma per mettere ko Alex Sandro. Il terzino bianconero infatti, dopo essere partito titolare, ha costretto Maurizio Sarri a un cambio forzato per via di un problema intercostale che non gli ha più consentito di stare in campo.

Tuttavia, nel comunicato divulgato questo pomeriggio dalla società bianconera in merito alle sue condizioni, si legge: “Alex Sandro è stato sottoposto oggi presso il J|Medical a un controllo radiologico all’emicostato destro che ha escluso la presenza di fratture costali. Le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno”.

Pertando, il brasiliano rimane in dubbio per i quarti di finale di Coppa Italia contro la Roma in programma mercoledì 22, ma potrebbe essere regolarmente a disposizione per il big match di campionato contro il Napoli previsto per domenica 26.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy