Inter, senti Eriksen: “Posso ancora crescere, spero di segnare di più”. E sullo scudetto…

Dopo il centro al Napoli, il danese ha servito l’assist per l’1-0 a Romelu Lukaku. Queste le dichiarazioni post-gara dell’ex Tottenham

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Un Christian Eriksen in spolvero. Dopo il gol contro il Napoli, ecco l’assist per l’1-0 di Lukaku. Il centrocampista danese si racconta a SKY nel post-gara del match vinto contro la Sampdoria per 2-1: “Penso però che non si sia ancora visto il vero Eriksen. Posso ancora crescere e spero di segnare di più, l’ho fatto a Napoli ma non è servito per la squadra, quindi per me non conta, è stato solo un tiro fortunato. Ho avuto parecchie occasioni stasera e forse ho affrettato troppo la conclusione, cercherò di fare meglio in futuro”. 

Sul suo ambientamento a Milano e nella famiglia nerazzurra: “Va sempre meglio, penso che venire qui sia stata la scelta giusta. Sono stato accolto benissimo, con grande calore da parte dei tifosi e dei compagni. Sono orgoglioso di essere qui e sono orgoglioso del fatto che l’Inter mi abbia voluto. Mi dispiace non vivere l’atmosfera dei tifosi allo stadio ma le cose stanno andando benissimo con tutti. Nel primo tempo c’era tantissimo spazio e ne ho approfittato, nel secondo la Sampdoria ha stretto un po’ le linee e non sono riuscito a incidere come avrei voluto. Scudetto? Sì, ci siamo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy