Inter, scelto il vice Handanovic: Radu è pronto a tornare

Inter, scelto il vice Handanovic: Radu è pronto a tornare

Il portiere prenderà il posto di Padelli come secondo e crescerà alle spalle dello sloveno

di Mauro Maccioni
Radu

Padelli sembra arrivato al capolinea della sua avventura con l’Inter, o quantomeno alla sua storia come secondo portiere. Durante l’infortunio di Handanovic non ha convinto Conte, che quindi ha deciso di andare sul mercato. Per quel ruolo c’erano diverse scelte, ma alla fine l’ha spuntata Radu.

DI NUOVO ALL’INTER

Il ritorno di Radu a Milano, dove ha già trovato casa, ha il sapore di un test. Una prova importante, in cui il portiere dovrà dimostrare a Conte di poter essere un degno sostituto di Handanovic. E, perché no, di potergli prendere il posto in futuro. L’Inter, prima di virare sul portiere del vivaio, aveva valutato altri nomi, come Musso o Sepe. Il primo richiedeva uno sforzo economico importante, il secondo certamente minore ma comunque di soldi si parla. Per questo Marotta, dopo l’esplosione del virus, ha deciso di puntare sui giocatori “in casa”. Radu, oltre che essere gratis, ha la qualità di venire dal vivaio, il che comporta la possibilità di inserire – nelle liste europee – un giocatore di movimento in più. Cosa che, di certo, Conte non disprezza.

Per avere una conferma bisogna attendere il termine della stagione. Ma le indiscrezioni parlano chiaro e danno per scontato Radu all’Inter dopo il fallimento di Parma: ora avrà un anno per convincere tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy