Infortunio Morata: escluse lesioni addominali, ma non ci sarà contro il Frosinone – Segui aggiornamenti

Infortunio Morata: escluse lesioni addominali, ma non ci sarà contro il Frosinone – Segui aggiornamenti

Alvaro Morata è uscito durante Genoa-Juventus per un problema muscolare

di Redazione Fantamagazine

Preoccupa molto meno del previsto l’infortunio di Alvaro Morata. L’attaccante bianconero ha sostenuto nel pomeriggio di oggi degli accertamenti diagnostici per saperne di più riguardo le fitte addominale che aveva avvertito ieri pomeriggio. Lo staff medico della Juventus ha scoperto che non vi è alcuna lesione muscolare alla parete addominale dell’attaccante spagnolo.

Juventus, infortunio Morata. Che tempi di recupero?

A questo punto, Morata potrebbe anche essere convocato per la partita contro il Frosinone. Tuttavia, è assai improbabile che Allegri decida di rischiare Morata in una partita casalinga così agevole, soprattutto se si pensa che sabato la Juve giocherà a Napoli. Inoltre, lo spagnolo si è già infortunato durante la preparazione e, in più, la Juve dovrà fare a meno di Mandzukic per tre settimane. Fatte queste considerazioni, Morata potrebbe tornare a disposizione per la trasferta del San Paolo.
Infortunio Morata, seguiranno aggiornamenti costanti con le ultime news
17:04 “Morata ha svolto i necessari accertamenti diagnostici: questi hanno escluso lesioni muscolari alla parete addominale, e pertanto le sue condizioni verranno monitorate nelle prossime ore”. Questo il comunicato ufficiale rilasciato della Juventus riguardo le condizioni di Morata.
12:00 Nel pomeriggio arriverà l’esito degli esami riguardanti l’infortunio del bomber spagnolo
17:20 Massimiliano Allegri è stato intervistato subito dopo la vittoria contro il Genoa. Il tecnico bianconero, attraverso i microfoni di Sportmediaset, ha parlato dell’infortunio capitato a Morata: “Le condizioni di Morata? Vediamo di cosa si tratta, ha sentito una fitta all’addome“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy