Brescia, sei assenze per la sfida con il Cagliari: tanti giocatori debutteranno in Serie A

Brescia, sei assenze per la sfida con il Cagliari: tanti giocatori debutteranno in Serie A

Mister Corini non potrà contare su Torregrossa, Magnani e Gastaldello per la sfida contro i rossoblu

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi
Brescia, Tonali e Torregrossa: la coppia su cui puntare al fantacalcio

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Brescia rimaneggiato in vista della prima gara di Serie A, categoria in cui le Rondinelle mancavano dal maggio del 2010. La formazione allenata da Eugenio Corini, infatti, non potrà contare sull’apporto degli squalificati Ales Mateju e Mario Balotelli, per quest’ultimo ben quattro le giornate di stop forzato, e degli indisponibili Emanuele Ndoj, Daniele Gastaldello, Giangiacomo Magnani ed Ernesto Torregrossa.

Il centrocampista italiano naturalizzato albanese è stato operato alla caviglia e ne avrà per molto; noie muscolari frenano la presenza dei due difensori centrali e dell’attaccante siciliano che dovrebbero essere già a piena disposizione per la sfida della seconda giornata di campionato contro il Milan.

Corini schiererà il consueto 4-3-1-2 e tra le fila dei lombardi tanti atleti esordiranno per la prima volta in Serie A: si parte con Joronen a difesa dei pali; reparto difensivo rivoluzionato dalle assenze con Sabelli e Martella sulle fasce, il neo acquisto Chancellor e il recuperato Cistana nel cuore della retroguardia. A centrocampo spazio per Tonali in cabina di regia, con Bisoli ed uno tra Dessena e Zrhmal mezzali. Spalek funge da trequartista alle spalle di Donnarumma. L’altra maglia dell’attacco delle Rondinelle se la giocano Ayè e Morosini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy