Il caffè del +3, le news fantacalcio del 28/01/2016

Il caffè del +3, le news fantacalcio del 28/01/2016

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Fabio Di Lenardo

Buongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio, per essere da subito informati sulla prossima importantissima giornata. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Ufficiale Borriello in arrivo dal Carpi. Col suo ingresso, ormai scontata la partenza di Denis. Lavoro a parte per Gomez, che però ci sarà domenica nel tandem d’attacco che lo vedrà probabilmente affiancato da Monachello.
BOLOGNA: Bomber di riserva per eccellenza. Nessuno ne parla, ma Sergio Floccari va a segno in questa stagione ogni 95 minuti, medie da bomber di razza. Più che un’alternativa a Destro per mister Donadoni.
CARPI: Partitella in famiglia a cui non hanno preso parte l’influenzato Daprelà e Letizia, ancora alle prese coi problemi alla caviglia che lo avevano fatto uscire anzitempo durante la sfida di San Siro contro l’Inter.
CHIEVO: Con l’uscita di Paloschi, che sembra ormai prossimo a raggiungere Guidolin allo Swansea, sarà Inglese il nuovo leader dell’attacco clivense? Il ragazzo ha dato prova di avere notevoli colpi e determinazione, come 4°-5° slot in leghe numerose potrebbe essere davvero molto interessante.
EMPOLI: Già rientrato in gruppo Saponara dopo il problema al piede riscontrato nel penultimo allenamento. Emergenza in difesa in vista del Napoli. Ricaduta per Costa che ha dovuto abbandonare anzitempo la seduta personalizzata e quasi sicuramente non sarà a disposizione per domenica. Problema al polpaccio per Barba, dato anche in partenza verso Napoli. Influenza per Cosic, e stop precauzionale per Tonelli a causa dei soliti fastidi al ginocchio che già gli hanno fatto saltare le prime gare del 2016. Solo Camporese a pieno regime.
FIORENTINA: Sembra sia arrivato il tanto atteso rinforzo difensivo per Paulo Sousa. Si tratta del giovane Mammana, argentino classe ’96 partirà inizialmente dalla panchina, ma ha tutte le carte in regola per contendere a Roncaglia e Tomovic un posto da titolare nel terzetto arretrato.
FROSINONE: Lavoro a parte per Carlini, Crivello, Longo e Tonev.
GENOA: Affaticamento per Rigoni che già a Verona era subentrato nella ripresa. Niente di grave, il centrocampista sarà sicuramente a disposizione di Gasperini per la sfida alla Fiorentina.
INTER: Pesante sconfitta allo Juventus Stadium e finale di Coppa Italia ormai quasi del tutto compromessa. Una barca che affonda, questa Inter di Mancini, che a fine partita ha criticato aspramente l’atteggiamento rinunciatario della squadra. Il nuovo arrivo Eder – forse già in giornata – sarà la miccia giusta per riaccendere gli entusiasmi? Si parla già di un suo possibile impiego nel derby di domenica.
JUVENTUS: Un Morata versione deluxe spazza via l’Inter. Lo spagnolo assoluto protagonista dell’andata di semifinale di Tim Cup con la doppietta che ha preceduto il definitivo 3-0 di Dybala. Domenica in campionato dovrebbe tornare però in panca a favore dello stesso Dybala e del croato Mandzukic, ieri uscito al 77mo. Lieve infortunio nel prepartita per Sturaro.
LAZIO: Qualche sorriso per Pioli. Dopo Gentiletti, si è rivisto in campo anche Marchetti e si resta in attesa di sciogliere i dubbi riguardanti le condizioni di Hoedt. Felipe Anderson vuole una maglia da titolare per Udine, ma Pioli difficilmente scalzerà Keita.
MILAN: Mihajlovic deluso dalle seconde linee scese in campo contro l’Alessandria. Sul banco degli imputati in primis Balotelli, assente e quasi disinteressato. Così non serve a nessuno. Dopo l’illusorio gol con la Fiorentina, malissimo anche Boateng.
NAPOLI: Che sfortuna per Grassi! Stop al primo allenamento in azzurro. Il giovane centrocampista lieve trauma distorsivo al ginocchio con probabile lesione meniscale. Non dovrebbe esserci interessamento dei legamenti, ma per la precisa entità dell’infortunio, in giornata verrà sottoposto a risonanza magnetica.
PALERMO: Rientrato in gruppo Struna, ancora differenziato per Brugman alle prese con un affaticamento muscolare.
ROMA: El Sharaawy provato a sinistra negli allenamenti tattici a Trigoria. Ancora lavoro differenziato per Florenzi e Iago Falque. A riposo Maicon. Sul caso Salah c’è ancora incertezza, ma sembra che la sentenza FIFA sul trasferimento dalla Fiorentina possa arrivare soltanto a stagione conclusa.
SAMPDORIA: Rientrato parzialmente in gruppo Lorenzo De Silvestri, che ha effettuato più di metà della seduta di allenamenti svolta ieri a Bogliasco.
SASSUOLO: Floro Flores ormai all’addio. L’attaccante è pronto a trasferirsi al Genoa e non ci sarà domenica a Bergamo. Tridente offensivo che sarà composto da Berardi, Falcinelli e Sansone.
TORINO: Si è rivisto in gruppo Bruno Peres, domenica contro il Verona molto probabile un suo impiego. Si sta studiando una soluzione per farlo convivere con  Zappacosta, non è escluso vedere quest’ultimo a destra e il brasiliano a sinistra, l’eslcuso sarebbe Avelar. In mezzo alla difesa chance per Jansson con Glik squalificato.
UDINESE: Parecchi dubbi in mezzo al campo in vista della Lazio. Probabile panchina per Widmer, si valutano le condizioni di Kone, Guilherme e del neo acquisto Kuzmanovic. Difficile prevedere quale schieramento adotterà Colantuono.
VERONA: Previste per oggi le visite mediche per Marrone, nuovo centrocampista a disposizione di Del Neri. Difficile comunque che sia tra i convocati per il match di domenica all’Olimpico di Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy