Il caffè del +3, le news fantacalcio del 17/11/2015

Il caffè del +3, le news fantacalcio del 17/11/2015

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Redazione Fantamagazine

Buongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio, per essere da subito informati sulla prossima importantissima giornata. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Lesione al bicipite femorale della gamba destra per Boukary Dramè, che sarà costretto a fermarsi per tre settimane.
BOLOGNA: Le indiscrezioni di ieri sono diventate realtà. Confermato lo stop per l’attaccante Destro che non sarà in campo sabato nell’anticipo contro la Roma.
EMPOLI: Possibile approdo in azzurro del centrocampista uruguaiano Andrés Schetino nel mercato di gennaio. Il giocatore sudamericano è stato acquistato dalla Fiorentina ed approderà in Italia a dicembre. L’Empoli lo avrebbe in prestito fino a giugno.
FIORENTINA: Confermate almeno tre settimane di stop per Blaszczykowski. L’obiettivo è fissato per la gara di Europa League contro il Belenenses del 10 dicembre o tre giorni dopo in campionato contro la Juventus, gara fondamentale per la tifoseria viola. Per sostituirlo sarà ballottaggio tra Gilberto, Bernardeschi e Tomovic. Previsioni più pessimistiche lo danno in rientro per gennaio, dopo la sosta natalizia.
GENOA: Burdisso ha recuperato, Lazovic invece si ferma e sarà difficile vederlo all’opera domenica contro il Sassuolo.
INTER: Guarin si candida per un posto da titolare per la gara di domenica contro il Frosinone. In avanti tornano in coppia Icardi e Jovetic dopo lo stop del montenegrino.
JUVENTUS: In vista del Milan, probabile la conferma del 4-3-3 con il rientrante Lichtsteiner confermato a destra nella linea a 4 difensiva e Cuadrado nel tridente. Il colombiano non avendo avuto impegni di nazionale, parte avvantaggiato rispetto agli altri colleghi di reparto. Sfida decisiva quella coi rossoneri per iniziare a colmare lo svantaggio di nove punti che separano i campioni d’Italia dalla vetta.
LAZIO: Si complica il rinnovo di Biglia. Al centrocampista argentino è stato proposto un prolungamento al 2020 del contratto che per ora lo vede legato ai biancocelesti fino al 30 giugno 2018. Difficile si arrivi a un accordo vista la fila di pretendenti che stanno bussando alla porta di Lotito per assicurarsi le sue prestazioni.
MILAN:  Balotelli oggi vola in Germania per un ultimo consulto con la dottoressa Ulrike Muschaweck. Liverpool e Milan entrambe d’accordo sull’operazione che dovrebbe risolvere in via definitiva i suoi problemi di pubalgia. Rientro previsto per gennaio. Scongiurata fortunatamente la prima ipotesi pessimistica che parlava di tre mesi di stop. Che sia di buon auspicio andando indietro nella memoria al mercato di gennaio 2013 quando ebbe un impatto devastante sul girone di ritorno? Non sembrano preoccupare le condizioni di De Sciglio, ma Abate pare comunque in vantaggio per il big match contro la Juventus.
NAPOLI: Stasera Higuain sarà regolarmente in campo nel match di qualificazione che vedrà impegnata l’Argentina a Barranquilla contro la Colombia del milanista Bacca. Fiato sospeso per i tifosi azzurri e i possessori al fantacalcio, visto il recente infortunio al piede subito contro il Brasile. Appuntamento alle 21.30 con la diretta della partita su Gazzetta Tv.
ROMA: Recuperato del tutto il maliano Keità, destano ancora preoccupazione le condizioni di De Rossi. Niente da fare per il duo bosniaco. Con la sconfitta di ieri sera a Dublino, niente europei per Pjanic e Dzeko. Annullata l’amichevole Belgio – Spagna per motivi di ordine pubblico, Nainggolan già rientrato a Roma a disposizione di Mister Garcia.
SAMPDORIA: Prima conferenza stampa come tecnico della Sampdoria per Vincenzo Montella. Ha fatto sapere che per ora continuerà col lavoro già iniziato da Zenga, e in futuro valuterà eventuali cambiamenti di modulo sulla base delle caratteristiche dei calciatori a disposizione. Avanti quindi con 4-3-3 e 4-3-1-2. 
TORINO: Il tecnico Ventura e il d.s. Petrachi hanno prolungato il contratto fino al 2018. Un segnale di grande fiducia da parte del presidente Cairo e voglia di programmare da parte di una società in costante crescita. Torna Bovo dalla squalifica, rimane in dubbio Bruno Peres.
UDINESE: Indiscrezioni danno l’Udinese interessata a riportare in Italia Pizarro durante il mercato di gennaio. Il calciatore avrebbe dato l’ok, ora si tratta di capire se ci sono le possibilità di interrompere il rapporto che lo lega fino a giugno col Wanderers. L’operazione non è una bocciatura per Lodi, ma pare che nelle intenzioni del tecnico Colantuono ci sia la volontà di passare al 4-3-1-2 col cileno vertice basso alla Pirlo ed il regista campano avanzato come trequartista dietro le punte.
VERONA: Toni recuperato, andrà in panchina domenica contro il Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy