Il caffè del +3, le news fantacalcio del 14/12/2015

Il caffè del +3, le news fantacalcio del 14/12/2015

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Redazione Fantamagazine

Buongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio. Stasera terminerà la 16ma giornata col posticipo Lazio – Sampdoria. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Nerazzurri bloccati da un buon Chievo. Non basta Sportiello, sempre più fervente seguace del guru Handanovic, arrivato al terzo rigore parato in questo campionato. Follia Cherubin. Espulso per la testata a Paloschi, pesante squalifica in vista. Domenica arriverà il Napoli dello spauracchio Higuain. La miglior difesa interna della serie A troverà pane per i suoi denti.
BOLOGNA: Si blocca Destro? Nessun problema, ci pensa Rossettini. Con la rete del difensore nei minuti di recupero, il Bologna conquista tre punti d’oro per la lotta salvezza. Ora li attende l’impegno casalingo con la rivelazione Empoli. Rientrerà Masina, assente per squalifica a Marassi.
CARPI: Resiste un tempo la formazione di Castori, per poi arrendersi ad un Empoli superiore. Domenica prossima al Braglia arriverà la Juventus. Per muovere la classifica rivolgersi al 2016.
CHIEVO: Dal rigore sbagliato da Paloschi, al gol vittoria di Birsa ispirato da Meggiorini. Per l’attaccante si tratta del sesto assist, primo in serie A in questa speciale classifica. La prossima giornata vedrà i gialloblu impegnati a Firenze. Rientrerà Pepe dalla squalifica.
EMPOLI: Terza vittoria di fila senza subire gol e decima giornata consecutiva a segno. Negli ultimi due mesi le uniche sconfitte sono arrivate per mano di Roma e Juventus. Toscani vera rivelazione della serie A con un Maccarone in gran spolvero e Saponara padrone assoluto della trequarti.
FIORENTINA: La Fiorentina esce ridimensionata dallo Juventus Stadium. Subito in vantaggio grazie al rigore di Ilicic, non riesce poi ad arginare i bianconeri. Male Kalinic, lasciato troppo solo. Nessun Squalificato in vista della prossima giornata in cui al Franchi arriverà il Chievo.
FROSINONE: Brutta battuta d’arresto per i ciociari contro un redivivo Palermo. Male la difesa lontano dal Matusa. Solo il Carpi ha subito di più in trasferta. Ora si attende l’arrivo di un Milan ferito e furioso. Rimangono in diffida Diakitè, Paganini e Soddimo.
GENOA: Senza Pavoletti il Genoa non sa più vincere. Contro la Roma non ci sarà nemmeno Perotti, espulso ieri dopo neanche mezz’ora dal suo ingresso.
INTER: Al Friuli si è rivisto il vero Icardi. Aiutato più dagli avversari che dai compagni, il bomber argentino ha fatto rivedere le doti di spietato uomo d’area che l’anno scorso lo avevano issato in cima alla classifica cannonieri. La capolista la prossima giornata se la vedrà a San Siro contro la Lazio.
JUVENTUS: Sesta vittoria di fila e quarto posto in solitaria. La rimonta della Juventus si sta concretizzando. Ancora in gol Dybala, migliore in campo, che ha chiuso definitivamente i conti siglando il 3-1 definitivo. Domenica all’ora di pranzo, trasferta a Modena contro il Carpi.
LAZIO: Stasera all’Olimpico, i biancocelesti sono chiamati a fornire una prova convincente dopo le opache prestazioni degli ultimi tempi. Sempre a rischio la posizione del tecnico Pioli. In attacco, ballottaggi tra Felipe Anderson e Keità e tra Matri, in gol giovedì scorso col St. Etienne, e Klose. Il brasiliano e l’ex juventino partono in vantaggio. In difesa Hoedt sostituirà lo squalificato Mauricio.
MILAN: Fischi a San Siro per un brutto Milan che non riesce ad andare oltre un pareggio col fanalino di coda Verona. Bene Bonaventura, sempre più leader del centrocampo rossonero.  Espulso De Jong, sarà squalificato la prossima giornata che vedrà il Milan far visita al Frosinone.
NAPOLI: Attacco spuntato, e questa è una notizia, per i partenopei che creano molto ma non sfondano. Higuain rimane al palo, per lui niente nono gol di fila al San Paolo. Ora li attende l’insidiosa trasferta di Bergamo, contro una squadra con la miglior difesa interna della serie A.
PALERMO: Vittoria scaccia crisi per i rosanero. Quattro gol rifilati a una diretta concorrente per la salvezza, allontanano per il momento le tensioni post eliminazione in Coppa Italia. Ancora fuori rosa Rigoni, Maresca e Daprelà. Prossima giornata altro scontro salvezza a Marassi contro la Sampdoria.
ROMA: Una Roma in crisi riesce comunque a conquistare un punto al San Paolo e a non subire reti. Bene Szcesny e Manolas. Scivolata al quinto posto, dovrà assolutamente vincere contro il Genoa la prossima giornata se vorrà rimanere attaccata al treno scudetto.
SAMPDORIA: Molti dubbi sulla formazione che stasera scenderà in campo a Roma. In difesa ballottaggi tra De Silvestri e Pereira per il ruolo di terzino destro e tra Moisander e Zukanovic come secondo centrale da affiancare a Silvestre. A centrocampo Barreto, Palombo e Lazaros dovrebbero avere la meglio su Ivan, Fernando e Carbonero. In attacco, testa a testa tra Muriel e Cassano come partner di Eder.
SASSUOLO: Brutte notizie per i possessori di Berardi. A causa del rinvio della partita di sabato contro il Torino, l’attaccante sarà out anche la prossima giornata che vedrà gli emiliani di scena a Verona contro l’Hellas.
TORINO: Per Bruno Peres, stessa sorte di Berardi. Non avendo scontato sabato la giornata di squalifica, sarà fuori domenica prossima nella gara interna contro l’Udinese.
UDINESE: Quattro schiaffi dalla capolista senza capire il perché. Strano a dirsi, ma l’Udinese vista sabato non ha demeritato. Punteggio oltremodo severo, figlio di errori individuali più che di un’inferiorità nel gioco. Domenica a Torino rientreranno gli squalificati Felipe e Danilo.
VERONA: Toni c’è. Il capitano torna al gol su rigore e consegna al Verona un punto prezioso nella difficile trasferta di ieri a San Siro. Domenica arriverà il Sassuolo. Rientreranno dalle squalifiche Hallfredsson e Raphael.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy