Il caffè del +3, le news fantacalcio del 06/11/2015

Il caffè del +3, le news fantacalcio del 06/11/2015

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Redazione Fantamagazine

Buongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio, ad un solo giorno dalla prossima importantissima giornata. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Dramé rientrato in gruppo, sarà regolarmente in campo domenica contro il Milan. Ballottaggio Kurtic – Cigarini – Carmona per due posti a centrocampo.
BOLOGNA: Pur avendo dichiarato il cambio modulo con conseguente passaggio al 3-5-2, per la gara di domenica al Bentegodi, Donadoni si affiderà nuovamente al 4-3-3 con possibile inserimento di Maietta come centrale al fianco di Gastaldello e Rossettini spostato nell’inedita posizione di terzino destro.
CARPI: Da valutare le condizioni di Mbakogu e Martinho. Spolli infortunato. Si va verso il 4-4-2 con Di Gaudio titolare. Per gennaio potrebbe tornare il portiere Gabriel, che non sta avendo minutaggio al Napoli, mentre domenica sarà confermato titolare tra i pali Benussi.
CHIEVO: Pienamente recuperato Nicola Rigoni dopo l’influenza patita in settimana. Sarà sicuramente in campo a Palermo, ma causa defezione del rosanero, non ci sarà la tanto attesa sfida in famiglia col fratello Luca. Squalificato Meggiorini, spazio in avanti ad Inglese già a segno la scorsa giornata. 
FIORENTINA: Kalinic tornerà titolare dal primo minuto, così come l’esterno Marcos Alonso.
GENOA: Sicuramente out Munoz, Marchese, Dzemaili e Pandev. Qualche piccola possibilità di recupero per De Maio e Capel. Laxalt lo stakanovista: per lui fin’ora 11 presenze e 990 minuti giocati, unico genoano sempre presente e mai sostituito. Imprescindibile punto fermo per Mister Gasperini e gran sorpresa della serie A e per il fantacalcio.
INTER: Certezze per il centrocampo di Mancini. Recuperati sia Medel che Felipe Melo, si va verso un’altra panchina per il francese Kondogbia.
JUVENTUS: Per la trasferta di Empoli probabile chance per Alex Sandro, attualmente in vantaggio nel ballottaggio con Evra. Confermato titolare Lichtsteiner. Khedira verrà risparmiato e tornerà dopo la sosta, per sostituirlo volata a due tra Sturaro e Lemina.
LAZIO: Dopo l’exploit di ieri sera con la doppietta che ha steso il Rosenborg, Djordjevic si candida per una maglia da titolare per il derby di domenica. Testa a testa con il panzer Klose, ma il serbo per ora pare leggermente favorito. Dubbio Candreva. Non in gran forma, impiegato ieri a differenza degli altri senatori, e comunque sostituito causa ennesima prova opaca. Clamorosa panchina in vista? 
MILAN: Potrebbe essere scoccata l’ora di Niang. Con Bonaventura squalificato, sarà l’attaccante francese a partire titolare alla sinistra del tridente che domenica sfiderà l’Atalanta a San Siro. Il connazionale Mexes in vantaggio su Alex per affiancare Romagnoli in difesa e De Jong sarà preferito a Montolivo che verrà risparmiato dopo gli acciacchi dei giorni scorsi.
NAPOLI: Risposte più che incoraggianti dalle seconde linee che ieri sera hanno asfaltato il Midtjylland. Per domenica però si tornerà all’11 titolare che in campionato sta viaggiando altrettanto a mille.
PALERMO: Indisponibile Rigoni dopo la frattura allo zigomo. Per sostituirlo, Mister Iachini punterà sullo svedese Quaison.
ROMA: Brutte notizie in casa giallorossa in vista del derby. Maicon si ferma e per De Rossi ci sono poche speranze di essere in campo. Solo Florenzi ha qualche concreta possibilità. Rientra Seydou Keita.
SAMPDORIA: Infortunio per Correa. L’attaccante argentino si è fatto male nel test contro i dilettanti della Tarros. Per lui un problema al flessore della coscia destra che l’hanno costretto a lasciare il campo in lacrime. Per oggi sono previsti accertamenti strumentali per valutare i tempi di recupero. Essendo problemi recidivi, si temono due mesi di stop. Possibile rientro dal primo minuto per De Silvestri che in settimana si è regolarmente allenato col resto del gruppo.
SASSUOLO: Ballottaggio a tre in difesa tra Cannavaro, Terranova (entrambi in settimana hanno lavorato a parte) e Ariaudo. Leggermente favorito Sansone su Floro Flores per completare il tridente offensivo. L’attaccante napoletano ha fatto differenziato e non è ancora al meglio.
TORINO: Sarà Pryima il prescelto per sostituire lo squalificato Bovo. Il giovane difensore ucraino pare aver vinto il ballottaggio con Gaston Silva. Buone speranze di recupero per Acquah.
UDINESE: Out Di Natale, dovrebbe essere Bruno Fernandes a partire titolare dietro la prima punta Thereau. Iturra in vantaggio su Marquinho come mezzala sinistra e possibile panchina per Adnan, causa lieve infortunio rimediato in allenamento mercoledì.
VERONA: Dopo quelli di Guidolin e Di Carlo, si fa largo anche la candidatura di Ballardini come possibile sostituto di Mandorlini alla guida dell’Hellas. La gara interna col Bologna, oltre che per la classifica, sarà cruciale anche per le sorti del tecnico ancora orfano del bomber Toni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy