Il caffè del +3, le news fantacalcio del 05/01/2016

Il caffè del +3, le news fantacalcio del 05/01/2016

Iniziamo bene la giornata con le notizie del fantacalcio più rilevanti di oggi

di Redazione Fantamagazine

oBuongiorno a tutti i fantacalcisti, mentre vi prendete il vostro caffè o il vostro cappuccino al posto del solito giornale vi facciamo leggere le ultime news sul fantacalcio. Dopo la sosta natalizia, oggi riparte la serie A con l’anticipo serale tra Genoa e Sampdoria. Dettaglio squadra per squadra con tutte le ultime notizie per essere sempre aggiornati.

Fantacalcio, tutte le novità squadra per squadra

ATALANTA: Via Moralez, partito per il Messico, sarà D’Alessandro a completare il tridente d’attacco con Denis e Gomez. In difesa rientra Dramè, ballottaggio a destra tra Bellini e Raimondi e in mezzo tra Toloi e Stendardo. Lo squalificato Paletta verrà sostituito da Cherubin. Kurtic in vantaggio su Cigarini per il ruolo di mezzala sinistra.
BOLOGNA: Sarà Donsah, in leggero ballottaggio con Brighi, a sostituire Brienza in mediana tornando allo schieramento più muscolare che garantisce maggior copertura alla difesa, ma di sicuro meno qualità e inventiva.
CARPI: Solito ballottaggio a tre per gli esterni di centrocampo, con Pasciuti e Martinho favoriti su Di Gaudio che come al solito dovrebbe subentrare a partita in corso. Lasagna pare aver scalzato Matos per supportare Borriello in attacco . Cofie e Marrone si giocano una maglia da titolare per far coppia con Lollo in mezzo al campo.
CHIEVO: Qualche dubbio in difesa per mister Maran che deve ancora sciogliere i ballottaggi tra Frey e Cacciatore per il ruolo di terzino destro, e tra Cesar e Dainelli come secondo centrale da affiancare a Gamberini. Il francese ed il nazionale sloveno partono in vantaggio sui rispettivi concorrenti.
EMPOLI: Problemi alla schiena per Buchel che in settimana si è allenato a parte e rimane in dubbio per domani. Non dovesse farcela, pronto Croce a subentrare.
FIORENTINA: Formazione tipo per la trasferta di Palermo. Rimane soltanto un dubbio a Sousa tra Roncaglia e Tomovic, per completare il reparto difensivo che vedrà impiegati al solito gli imprescindibili Gonzalez e Astori.
FROSINONE: Gli unici dubbi per Stellone riguardano il centrocampo, dove Gori e Gucher dovrebbero avere la meglio su Tonev e Sammarco.
GENOA: Respinto il ricorso per Diego Perotti, Gasperini si affiderà a Lazovic e Gakpè per affiancare Pavoletti nel reparto offensivo che stasera verrà schierato nel derby. Pavo-gol è mancato come l’aria ai rossoblù, che senza il loro centravanti non hanno mai vinto una partita. Potrebbe debuttare subito il neo-acquisto Rigoni, che si gioca un posto con Tachsidis per affiancare il totem Rincon.
INTER: Molte incognite per Mancini per la maglia da terzino destro. Se in un primo momento Santon pareva essere il favorito, le ultime voci che lo vedono in uscita lo hanno retrocesso e ora si va verso il ballottaggio tra D’Ambrosio e Montoya col catalano in leggero vantaggio. Stando agli ultimi allenamenti svolti a Doha, per la mediana i favoriti sono Guarin, Medel e Brozovic.
JUVENTUS: Potrebbe essere data nuovamente fiducia a Rugani. Il giovane difensore si è ben comportato nelle ultime occasioni e Barzagli va centellinato, specie in queste gare non troppo impegnative. Ballottaggi sugli esterni con Lichtsteiner e Alex Sandro favoriti, e in attacco dove Morata potrebbe avere una chance al posto di Mandzukic.
LAZIO: Formazione in emergenza per Pioli causa infortuni e squalifiche. La difesa ha gli uomini contati e sarà sicuramente formata da Konko, Mauricio, Hoedt e Radu. Ballottaggio in mezzo al campo tra Onazi e Mauri col nigeriano favorito come play al posto di Biglia. Felipe Anderson, al centro di molte voci di mercato, insidiato da Keita, mentre Matri è in vantaggio su Klose e Djordjevic per il posto da centravanti.
MILAN: Ballottaggio serratissimo tra Antonelli e De Sciglio per assicurarsi la maglia da titolare come terzino sinistro nello schieramento a quattro che vedrà giocarsi un posto al centro tra Mexes e Zapata. In attacco Niang dovrebbe essere preferito a Luiz Adriano e sulla fascia destra di centrocampo Honda è in vantaggio su Kucka e sullo stesso Niang.
NAPOLI: Non ci saranno grosse novità nella formazione che Sarri opporrà domani sera al Torino di Ventura. Unica eccezione la presenza di Valdifiori in cabina di regia per sostituire lo squalificato Jorginho.
PALERMO: Ballottaggio per il posto da terzino destro con Struna in vantaggio su Morganella. Jajalo confermato in cabina di regia, ma nel ruolo si continua a lavorare in ingresso nel mercato di gennaio.
ROMA: Emergenza squalifiche, specie a centrocampo dove mancheranno due pilastri come Pjanic e Nainggolan oltre a Dzeko in avanti che verrà sostituito da Gervinho. Probabile che Garcia opti per un offensivo 4-4-2 con Florenzi e Iago esterni e due punte veloci e tecniche come Salah e l’ivoriano. Ieri si sono fermati in allenamento anche De Rossi per una botta alla caviglia e Keita per una ricaduta muscolare. Quasi out il maliano, il centrocampista azzurro invece sarà costretto a stringere i denti. Non convocato capitan Totti, che sembrava pienamente recuperato ma invece non ha ancora smaltito i problemi muscolari.
SAMPDORIA: Cassano favorito su Muriel per il ruolo da prima punta. Il colombiano è ufficialmente sul mercato, si trovasse un’offerta adeguata partirebbe sicuramente. Qualche dubbio anche in difesa, dove Silvestre e Cassani sono in vantaggio su Zukanovic, pericoloso in zona gol, ma ancora inaffidabile in fase difensiva, dove incorre troppo spesso in amnesie e interventi scellerati.
SASSUOLO: Floccari potrebbe non essere convocato per la sfida col Frosinone, sembra ormai prossimo alla partenza. Probabile destinazione Bologna, come ormai si vocifera da tempo.
TORINO: Acquah e Avelar, che tornerebbe titolare dopo 3 mesi, dovrebbero essere tra gli 11 titolari per la trasferta di domani al San Paolo. A insidiarli, Benassi e Molinaro. In attacco spazio a Belotti in coppia con Quagliarella.
UDINESE: Con Wague squalificato, sarà Piris a prenderne il posto domani e completare il terzetto difensivo con Danilo e Felipe. In attacco, l’improvviso forfait di Di Natale lascerà spazio alla coppia Thereau-Perica.
VERONA: Molto probabile il forfait di Viviani, che verrà sostituito dal giovane Checchin che ben ha impressionato in Coppa Italia. Ionita sempre favorito su Pazzini come partner d’attacco di Toni. In difesa Bianchetti parte in vantaggio su Helander per affiancare Moras. Squalificato Sala.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy