Genoa, per Lapadula il recupero si avvicina

L’attaccante del Grifone torna a correre sul campo

di Nello Fiorenza

Dopo l’infortunio patito a Udine, durante Udinese-Genoa dello scorso 10 settembre, Gianluca Lapadula ha ripreso a lavorare sul campo: una corsa leggera, diversi giri di campo e qualche palleggio col retello a testimonianza dei progressi compiuti nell’iter riabilitativo.
Un brutto trauma distorsivo al ginocchio sinistro che, però, aveva fatto temere il peggio al Genoa e a tutti i suoi fantapossessori. Per fortuna la risonanza magnetica aveva escluso complicazioni ai legamenti e stabilito la prognosi in 45-50 giorni.

Ancora presto per stabilire quando l’attaccante ex Milan potrà tornare a tutti gli effetti a lavorare col gruppo, e mettersi così a disposizione di mister Juric. La speranza è che possa tornare già per il turno infrasettimanale di ottobre (il 25 al Ferraris sarà di scena il Napoli) o per la giornata successiva.
L’allenatore croato attende il rientro dell’attaccante e nel frattempo  accarezza l’idea di provare un tandem composto da Lapadula e dal giovanissimo Pellegri. Per il Grifone l’imperativo è fare punti e guadagnare una tranquilla salvezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy