Genoa, Juric ad un passo dall’esonero dopo la sconfitta nel derby

Il tecnico rossoblù fallisce miseramente la prova d’appello. Favorito Ballardini per sostituire il croato

di Nello Fiorenza

Ottava sconfitta in dodici gare, un ko pesantissimo per il Genoa che resta tristemente penultimo. Il derby perso contro la Sampdoria dovrebbe essere stata l’ultima partita di Ivan Juric sulla panchina del Grifone: per l’allenatore di Spalato è in arrivo il secondo esonero genoano dopo quello dello scorso febbraio – quando poi venne richiamato dopo la parentesi Mandorlini. Analizzando l’intera avventura rossoblù del croato si contano 38 punti in 44 partite. Decisamente troppo poco.
Tra i nomi in lizza per la sua sostituzione sarebbe in pole quello di Davide Ballardini, mister che ben conosce l’ambiente (è stato alla guida del Genoa nel 2010 e nel 2013) e che può dare una scossa ad una squadra sempre più in caduta libera. I sei punti in classifica rappresentano, infatti, il bottino più esiguo mai raccolto dal Grifone nelle prime 12 partite di un campionato di Serie A.
Tra le altre ipotesi anche l’ingaggio di uno tra Colantuono, Reja e Guidolin.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12852546 - 3 anni fa

    Lo vogliamo fare questo passo o no? Via dalle balle !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy