Fiorentina, Ribery: il rientro è ancora lontano

Fiorentina, Ribery: il rientro è ancora lontano

Il francese ha iniziato la rieducazione in seguito all’intervento chirurgico ma non si vuole forzare il recupero

di Mauro Maccioni
Calciomercato Fiorentina, accordo con Ribery ma la concorrenza è tanta

Franck Ribery è uno di quei giocatori meravigliosi, capaci di stupirti con una giocata e di cambiare le sorti della partita in un secondo. Uno di quei giocatori che si guardano con occhi sognanti anche a 36 anni, perché ormai si è capito che l’età è solamente un numero. Ma la domanda che si stanno facendo tutti i fantallenatori è: quando torna Ribery?

RIBERY, LA DATA DEL RIENTRO

Le voci che avevano iniziato a girare e che vedevano Ribery prossimo al rientro avevano illuso i suoi fantallenatori, quando la realtà è un’altra. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, per vedere di nuovo in campo il francese bisognerà aspettare ancora un po’ di tempo. Si parla, infatti, di altri 45 giorni di stop prima del recupero totale del francese, con tutte le parti che non vogliono rischiare una guarigione rapida, pena eventuali ricadute. E quindi un altro mese e mezzo fuori per il campione venuto da Monaco di Baviera e rientro fissato per l’inizio di Aprile, con la possibilità di giocare le ultime 7/8 partite del campionato in corso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy