Fiorentina, Montella e Commisso: “Chiesa rimane con noi”

Fiorentina, Montella e Commisso: “Chiesa rimane con noi”

Presidente e allenatore della viola ribadiscono la fiducia nel centrocampista italiano

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

La Fiorentina del futuro sarà basata su Federico Chiesa. È il pensiero del presidente dei viola Commisso e dell’allenatore Vincenzo Montella.

Resta in viola almeno un altro anno a meno che non ci sia qualcosa di cui io non sono a conoscenza. Ma non credo che ci sia. Aspetto qui in America lui, Milenkovic e Pezzella“. Queste le parole pronunciate ieri dal presidente Commisso sul possibile addio alla Fiorentina di Federico Chiesa.

Nella giornata di oggi anche l’allenatore Montella ha ribadito la fiducia nel giocatore rilasciando un’intervista a Sky Sport: “Il presidente è stato categorico, sia con noi che pubblicamente, a più riprese e questo non può che farmi molto piacere perché Federico è un giocatore forte, che può crescere ancora tantissimo e avrà l’opportunità di farlo con noi“.

Montella vuole una Fiorentina che sia “divertente ma che sappia anche vincere“. Conferma il modulo 4 – 3 – 3 utilizzato nella scorsa stagione, “ma dipenderà anche da come andrà avanti il mercato, da quali opportunità ci saranno, potrebbe volgere facilmente in un 3-5-2“.

Parlando di mercato riguardo a Badelj e Biglia, due giocatori accostati alla Fiorentina, il tecnico si limita a dire che “sono due giocatori interessanti ma non so quanti nomi ci sono stati già accostati.”. Uno di questi è Tonali, centrocampista del Brescia, sul quale Montella dice: È molto interessante, molto forte, deve misurarsi con la Serie A ma ha un futuro assicurato“.

In uscita si parla molto di Veretout con Montella che conferma la partenza del francese: “La società sta cercando una soluzione per venderlo, io devo dare l’attenzione necessaria a tutti i giocatori, ha avuto un problemino il primo giorno e abbiamo deciso di non rischiare perché sarebbe stato inopportuno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy