Fantafrica day 11: Benatia elimina Kessiè. Fuori anche Gakpé

Fantafrica day 11: Benatia elimina Kessiè. Fuori anche Gakpé

Il Marocco batte 1-0 la Costa d’Avorio ed elimina così i campioni in carica. Il girone lo vince il sorprendete Congo che sconfigge 3-1 il Togo

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Finisce ai gironi l’avventura dei campioni in carica della Costa d’Avorio. Solo 2 punti in queste tre partite condannano Kessié e compagni che devono dunque abbandonare così presto la competizione. La sconfitta decisiva arriva per 1-0 contro il Marocco al termine di una partita combattuta ma nella quale alla fine il risultato è giusto. La sorpresa del girone rimane comunque la Repubblica Democratica del Congo che vince anche contro il Togo e chiude il gruppo al primo posto. Eroe del Congo è ancora Kabananga che apre le marcature issandosi così in vetta alla classifica marcatori della competizione.

Benatia ed El Kaddouri proseguono

C’è anche il marchio di Benatia nel passaggio del turno del Marocco. Il capitano dei nordafricani ci ha messo la sua solita grinta, leader della sua squadra, ed è stato decisivo per la vittoria con porta inviolata. Nella sua partita anche una grande occasione e un cartellino giallo. Bocciatura invece per El Kaddouri, schierato titolare nelle prime due partite del girone nelle quali però aveva decisamente deluso. E così oggi Renard gli preferisce il giovane En-Nesyri, classe ’99, in gol appena entrato contro il Togo. Per il napoletano 90 minuti in panchina. Finisce dunque invece la coppa di Kessié, nel complesso sicuramente deludente. Anche oggi partita abbastanza anonima che si chiude con la sostituzione a 5 dalla fine. Difficile immaginarlo a disposizione di Gasperini Domenica 29 a Torino, ma al massimo sarà l’ultima partita che salterà.

Eliminato anche Gakpé

Il genoano è protagonista in negativo nella sfida contro il Congo. E’ lui infatti, schierato nuovamente esterno basso a destra, a farsi saltare secco da Kabananga per il gol che ha sbloccato la partita e di fatto chiuso le speranze del Togo. Da domani si torna a casa, a Genova, dove almeno viene schierato nel suo ruolo di attaccante. Di sicuro quello di terzino non gli mancherà. Il Genoa gioca addirittura Sabato a Firenze quindi sicuramente non ci sarà, ma dalla successiva tornerà a disposizione di Juric.

 


 

VI RICORDIAMO CHE PER TENERE SEMPRE SOTTO CONTROLLO LA SITUAZIONE GENERALE DELLA COPPA D’AFRICA E DEI VOSTRI FANTAGIOCATORI POTETE CONSULTARE LA PAGINA DI RIEPILOGO QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy