UDINESE, CRISI BETO: NE PUO' USCIRNE?

Fantacalcio Udinese, Beto e il ‘mal’ di gol: il ‘calendario’ può dare una mano all’attaccante bianconero

Fantacalcio Udinese, Beto e il ‘mal’ di gol: il ‘calendario’ può dare una mano all’attaccante bianconero

Dieci gare senza gol. Da quel discusso Udinese-Atalanta, terminato 2-6, Beto non è più riuscito a segnare. Un digiuno inatteso per la punta portoghese che ha fatto molto bene siglando ben otto gol fino a gennaio

Mario Ruggiero

Dieci gare senza gol. Da quel discusso Udinese-Atalanta, terminato 2-6, Beto non è più riuscito a segnare. Un digiuno inatteso per la punta portoghese che ha fatto molto bene, nella prima parte di stagione, in questa sua prima avventura in Italia: otto centri, con exploit importanti tra ottobre e novembre e la coda finale del 2021. Quasi tre mesi senza realizzare una marcatura, eppure di occasioni da titolare ne ha avute parecchie dato che in questi mesi è sempre stato al centro del progetto bianconero: solo in un'occasione, infatti, Cioffi ha preferito puntare su Success (sfida contro il Verona), alter-ego del centravanti lusitano.

FANTACALCIO UDINESE, BETO E IL 'MAL' DI GOL: IL CALENDARIO PUO' DARE UNA MANO ALL'ATTACCANTE BIANCONERO

Un digiuno che fa discutere. Ma il calendario dell'Udinese (unica big da affrontare è l'Inter) può dare una mano alla punta che ha avuto molta sfortuna nel recente periodo. Un calo fisiologico prevedibile. Beto è apparso meno brillante del solito, ma per certificare la salvezza i bianconeri hanno bisogno del suo ritorno al gol che può avvenire regolarmente nelle prossime giornate, soprattutto negli incroci casalinghi contro Cagliari, Empoli e Spezia che non hanno difese di ferro. Fiducia, quindi, al centravanti nonostante il momento decisamente 'no'. Tenetevelo stretto, affrontate la tempesta insieme a lui. Presto può spuntare il sole.

tutte le notizie di