Fantacalcio Magic Gazzetta, premiato il vincitore 2017/2018

Fantacalcio Magic Gazzetta, premiato il vincitore 2017/2018

Alfio Grancagnolo, siciliano di Catania, si è laureato campione del concorso a punti Magic indetto annualmente dalla Gazzetta dello Sport. In occasione della premiazione finale ha svelato alcuni segreti, che lo hanno portato alla definitiva consacrazione

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Giornata di gloria, quella di ieri, per Alfio Grancagnolo: dopo la nostra intervista di poche settimane fa, il partecipante siculo del torneo Magic (alias Mistiryo sul forum Gruppo Esperti) è stato insignito della coppa del vincitore, direttamente nella redazione della ”Gazzetta dello Sport”. La consegna del premio ne ha decretato l’effettiva vincita, coronando tutti gli sforzi profusi da Alfio che, di professione, fa il cuoco, ma nel tempo libero si diletta a smanettare in ambito informatico. Di seguito riportiamo alcuni brevi estratti dell’articolo uscito oggi sulle pagine della rosea, dove si ripercorrono le fasi salienti di questa strepitosa cavalcata.

«Quando ho visto Caldara sbagliare il rigore mi sono detto: è finita! Ero avanti di 8 punti sul secondo prima dell’ultima giornata, ed alla fine dei giochi ho vinto di solo 0,5 punto. Giusto un ammonizione in più o in meno durante tutto il campionato. E con 80mila squadre iscritte è davvero incredibile che possa risolversi così. Insomma, devo riconoscere di essere stato molto fortunato».

Dopo aver parlato del più e del meno in ottica punteggi, il vincitore del torneo Magic 2017/2018 ha poi rivelato il suo segreto ed alcune mosse che gli hanno permesso di raggiungere al traguardo finale:

«Faccio il cuoco ma mi piace programmare col pc: mi serviva qualcosa che mi aiutasse a prendere scelte logiche al Fantacalcio, sia al momento dello schieramento della formazione ma anche (e soprattutto) quando decidevo di operare un cambio. Ho creato un software che mi ha permesso di prevedere gli eventuali cali di forma dei calciatori, e grazie a questo sono riuscito a cedere Skriniar e tesserare Quagliarella al momento giusto della stagione. Ma i miei calciatori simbolo sono stati De Vrij in difesa e Cristante a centrocampo: a metà stagione ho abbandonato i trequartisti per puntare sul 4-3-3, e loro si sono rivelati fondamentali».

Infine lo stesso Alfio ha voluto fornire ulteriori suggerimenti anche per chi, in occasione dell’imminente Mondiale di Russia, vorrà tentare la fortuna iscrivendo almeno una squadra alla competizione Magic.

«Ho già iscritto due squadra la Magic Mondiale: sarebbe bello fare il bis, anche se sarò molto impegnato con il lavoro in questo mese. Su quali squadre puntare? Beh, tanto Brasile sicuramente con Alisson in porta, Paulinho a centrocampo e Gabriel Jesus in attacco. Se conviene puntare sui top? Direi di no: Neymar, Cristiano Ronaldo e Messi costano troppo e così facendo ci si brucia la possibilità di essere competitivi in altri ruoli»

Menzione d’onore anche per un altro siciliano: Cristian Buscema, vincitore della classifica Elite, non ha potuto presenziare alla premiazione per motivi personali, ma in un video inviato alla Gazzetta ha ringraziato Dybala e Luis Alberto, veri e propri condottieri della squadra fanta-squadra. In attesa di nuovi successi, sempre targati Gruppo Esperti

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. g_massazz_535 - 12 mesi fa

    TORNANDO ALL’INTERVISTA DI POCHE SETTIMANE FA (lINK GAZZETTA): 250 squadre???! cioè un abbonamento stagionale Magic+3 costava 19,99 euro…per 250 formazioni la calcolatrice segna 4997,50 euro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy