Fantacalcio, ultime dai campi: Rossi titolare, Pereyra al posto di Hernanes. Callejon, De Maio, Gilardino e Mauri

Fantacalcio, ultime dai campi: Rossi titolare, Pereyra al posto di Hernanes. Callejon, De Maio, Gilardino e Mauri

Probabili formazioni: ultime dai campi e flash news utili al fantacalcio

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Ultime dai campi utili a capire le probabili formazioni e a risolvere i dubbi sul fantacalcio. Flash news dalle conferenze stampa degli allenatori di Serie A. Analizziamo nel dettaglio tutte le partite del calendario di Serie A, scoprite insieme a noi di Fantamagazine le ultime news della 3a giornata del campionato di Serie A.

Fiorentina  – Genoa

Paulo Sousa in conferenza stampa ammette: “Ci sarà Rossi a guidare l’attacco della Fiorentina“. Al via quindi la girandola delle possibilità per ricoprire gli altri 3 ruoli d’attacco rimasti a disposizione che si contenderanno Kalinic, Babacar, Bernardeschi, Ilicic e Mati Fernandez. Che sia 4-2-3-1, 4-3-1-2 o 4-3-2-1 è tutto da vedere, la notizie è che Pepito sarà in campo dal 1′ minuto. Vi rimandiamo alle nostre probabili formazioni per capire il modulo più verosimile.
In vena di rivelazioni in casa Genoa anche Gasperini che ammette: “Perotti partirà dalla panchina”. Ampi ballottaggi anche sull’esterno d’attacco sinistro del Genoa fra i vari Lazovic, Ntcham, Capel e Gapke. De Maio titolare nei tre di difesa.

Frosinone – Roma

Nel Frosinone Ciofani ha recuperato pienamente e sarà titolare in attacco. Per la sfida contro la Roma, saranno tutti disponibili (o quasi), fatta eccezione per Castillo, ancora in ritardo di condizione e Gori costretto ai box per uno stato febbrile. Il modulo sarà il consueto 4-4-2, anche se Stellone per questa partita potrebbe passare al 4-3-3 in corso d’opera.
Casa Roma, parla Garcia: “O teniamo il modulo di gioco e giocheremo o con Totti o con Dzeko, oppure cambieremo modulo per farli giocare entrambi. Florenzi lo abbiamo inquadrato come terzino destro, De Rossi può giocare a grandi livelli in difesa”. Dubbio su chi giocherà in porta, attualmente De Sanctis favorito su Szczesny. La conferenza integrale la trovate -> qui.

Juventus – Chievo Verona

Diversi spunti da Allegri in conferenza. Secondo le sue parole, Marchisio, Barzagli e Alex Sandro dovrebbero essere titolari contro il Chievo, mentre Morata è in forse per uno stato influenzale. Lemina sarà il vice Marchisio, davanti dovrebbe essere pronta la coppia DybalaMandzukic. Pereyra pronto a giocare al posto di Hernanes. Trovate tutta la conferenza integrale -> qui.
Maran potrebbe optare per la conferma del 4-3-1-2 visto con la Lazio, con Bizzarri tra i pali, la difesa a 4 composta da Frey, Dainelli, Cesar e Gobbi, Castro e Hetemaj come mezzali con Rigoni vertice basso di centrocampo, Birsa trequartista dietro Paloschi e Meggiorini.
Il dubbio più forte riguarda la presenza di Dainelli, lasciato fuori con la Lazio ed in ballottaggio con Gamberini. Minime possibilità da titolare per Mpoku eventualmente a discapito di Meggiorini, che però sta facendo molto bene e quindi difficilmente verrà tenuto fuori.

Hellas Verona – Torino

Secondo difensore titolare fuori per infortunio per Mister Ventura in vista della trasferta contro il Verona. Dopo l’infortunio di Maksimovic, anche Emiliano Moretti salterà la trasferta contro i gialloblu per infortunio. Brutto colpo per il Torino e per il fantacalcio, ve ne parliamo in dettaglio in questo articolo -> qui.
Marquez dovrebbe farcela a recuperare e a far coppia con Moras al centro della difesa. l’assenza di Halfredsson lascia spazio al ballottaggio tra Greco e Ionita, con Viviani in cabina di regia. Tridente classico con Toni, Juanito Gomez e Jankovic che dovrebbe spuntarla su Siligardi.

Empoli – Napoli

Laurini, Croce e Barba sono recuperati e per quest’ultimo si innesca un ballottaggio con Costa. Mchedlidze si è infortunato in nazionale, ma l’Empoli può contare sul nuovo acquisto Livaja. Preoccupa Saponara che ieri on si è allenato per un’influenza e verrà valutato domani in rifinitura.
Sarri conferma Callejon in attacco ai danni di Gabbiadini e  Mertens. Insigne confermato trequartista. Chiriches è recuperato e potrebbe partire dall’inizio. Non può dirsi lo stesso di Hamsik che ha disputato quasi 160 minuti in due partite con la nazionale e potrebbe riposare.

Sassuolo – Atalanta

Si torna in campo dopo la sosta, in casa contro l’Atalanta. Tutti disponibili tranne Antei e Berardi che continuano il lavoro differenziato. Il modulo sarà il classico 4-3-3. L’unico certo del posto sarà Defrel al centro dell’attacco, mentre sugli esterni spazio a due giocatori tra Politano, Floro Flores e Sansone. Il primo sembra leggermente favorito sulla destra in quanto, sia a partita in corso contro il Napoli dopo l’infortunio di Berardi, sia dall’inizio a Bologna, Di Francesco lo ha schierato su quel lato.
Archiviata la pausa e il trofeo Bortolotti è tempo di pensare al Sassuolo, trasferta ostica anche in virtù del momento felice della squadra di Di Francesco. Si cambia poco nulla dal punto di vista tattico, importante il rientro di Carmona dalla squalifica. l’attacco sembra non lasciare dubbi con Gomez a sinistra e Moralez a destra.  Davanti Pinilla, il tanque recupera al massimo per la panchina.

Palermo – Carpi

Non ci sono buone notizie per Iachini che dovrà rinunciare a Rigoni fermato da un infortunio muscolare, pronto Hiljemark. Qui il nostro approfondimento. Probabile esordio dal 1° minuto per Gilardino.
In casa Carpi si fermano Marrone, Spolli e Pasciutti mentre Lasagna alza l’asticella dei ballottaggi dopo la tripletta messa a segno in settimana con l’U-17: lui o Mbagoku, recuperato ma senza i 90 minuti nelle gambe, ad affiancare Matos. Borriello è ancora un po’ indietro di condizione e non partirà titolare.

Sampdoria – Bologna

Viviano recupera e continua ad essere il titolare tra i pali. Confermati Eder e Muriel come coppia d’attacco con Correa a supporto ai danni di PalomboMoisander sarà titolare, visti gli infortuni di Zukanovic e Coda.
Il Bologna dovrebbe presentarsi con le nuove vesti: Taider e Donsah si giocano una maglia a centrocampo, mentre Mounier e Giaccherini potrebbero trovare spazio a partita in corso dietro al tandem d’attacco BrienzaDestro.

Lazio – Udinese

Torna al primo amore Pioli che recuperato Mauri gli costruirà intorno un 4-2-3-1 con Matri unica punta. Ancora out Biglia.
In casa Udinese Badu e Iturra recuperano rinfoltendo il centrocampo. Davanti solito ballottaggio a tre per due maglie tra Thereau, Di Natale e Duvan Zapata. I primi due però non sono al meglio ed è quindi probabile una staffetta tra loro.

Inter – Milan

Potrebbe esserci un clamoroso recupero di Miranda, come vi spieghiamo qui. Il bomber nerazzurro Icardi dovrebbe essere recuperato e partirà dal primo minuto.
Sponda Milan, il centrocampo che si delinea è quello formato da Poli, Montolivo e Kucka. Attacco guidato da Bacca e Luiz Adriano, con Bonaventura alle loro spalle. La coppia di difesa sarà ZapataRomagnoli.
Seguiranno aggiornamenti LIVE!

A proposito di consigli fantacalcio per la 3a giornata, vedi anche ai seguenti link:

I nostri consigliati
Le nostre probabili sorprese
I nostri sconsigliati

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy