Fantacalcio Lazio: le ultime su Immobile, Strakosha, Leiva, Luis Alberto e Lulic

Il club biancoceleste riabbraccia Leiva, ma non Immobile e Strakostra.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Nelle ultime settimane in casa Lazio sta regnando il caos tra l’inchiesta sui tamponi, gli assenti per Covid o infortuni vari, e le scomode dichiarazioni di Luis Alberto. Era inevitabile dunque che stamane, alla ripresa degli allenamenti, si facesse la conta tra i presenti. E la buona notizia è arrivata da Lucas Leiva che ha smaltito il Coronavirus e, dopo aver ricevuto l’ok dall’Asl, è tornato a svolgere l’intera sessione con i compagni.

Al contrario, Immobile e Strakosha, ancora alle prese con l’incubo Covid, non hanno potuto unirsi al gruppo, così come Luiz Felipe ed Escalante che hanno lavorato a parte per recuperare dai rispettivi stop fisici.

A proposito del clamore suscitato dalle parole ostili di Luis Alberto nei confronti del Presidente Lotito e dell’intera dirigenza invece, è intervenuto il responsabile della comunicazione Stefano De Martino, che ai microfoni di Lazio Style Radio ha dichiarato: “Le regole valgono per tutti, anche per un giocatore straordinario come lui. Qui è fondamentale, tutti credono in lui, è ben voluto. Lo spagnolo ha spiegato di aver capito l’errore commesso. La società è sempre intervenuta quando andava fatto e Luis Alberto lo sa. I giocatori devono rispettare le regole che abbiamo istituito, rappresentando questa squadra e questo popolo, anche nella vita privata devono essere consapevoli di questo. Può succedere che venga espresso un malumore su alcune questioni, limitandosi però a dei commenti. Chi fa parte di questa società ha sempre rispettato le regole. Il caso Luis Alberto è chiuso”.

De Martino infine, si è espresso anche sul recupero di Lulic, a proposito del quale ha detto: “Il recupero è sulla strada giusta, speriamo di averlo presto. Sarà un nuovo acquisto sulla fascia sinistra, ci auguriamo già che sia disponibile a partire da dopo la sosta. Credo che la rosa sia stata costruita bene e con tante alternative per ruolo: la difficoltà sta nell’averle sempre tutte a disposizione”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy