Fantacalcio, chi gioca e chi no: dubbi e ballottaggi per la 32a giornata

Fantacalcio, chi gioca e chi no: dubbi e ballottaggi per la 32a giornata

Tanti i nomi in dubbio in questa 32a giornata di Serie A. Luis Alberto e Felipe Anderson si contendono un posto, Ilicic in forte dubbio e Kalinic in rimonta. Chi la spunterà nell’attacco del Napoli?

di Fabio Di Lenardo

Torna il nostro appuntamento con i giocatori in dubbio e ballottaggio per la 32a giornata. Si riprenderà sabato alle 15:00 con la sfida salvezza tra Cagliari e Udinese, mentre alle 20:45 Atalanta – Inter in cerca di punti per l’Europa. Nel pomeriggio domenicale spiccano Milan – Napoli e Juventus – Sampdoria, chiusura coi fuochi d’artificio col derby della capitale che vedrà la Lazio ospitare una Roma a dir poco galvanizzata.

TUTTI I GIOCATORI IN DUBBIO E BALLOTTAGGIO NELLA 32a GIORNATA DI SERIE A


Cagliari – Recuperato Lykogiannis, ancora incerta però la sua presenza nell’undici titolare. In difesa ballottaggio tra Romagna ed Andreolli, mentre in attacco dovrebbe spuntarla Sau per affiancare Pavoletti. Ancora out il giovane Han.

Udinese – Reparto arretrato con Larsen sicuro titolare. Possibilità anche per Nuytink, che prenderebbe il posto di Widmer avanzando lo stesso Larsen a centrocampo. Ballottaggi tra Balic e Fofana in mediana e tra Maxi Lopez e De Paul e Perica in attacco.


Genoa – Con la squalifica di Rigoni, dovrebbe essere Bessa il favorito per rilevarlo, con Medeiros e Veloso che lo insidiano da vicino. In attacco dovrebbe essere confermato Lapadula, ma il ballottaggio con Galabinov rimane.

Crotone – Probabile conferma per Simy dal primo minuto al centro dell’attacco. Qualche dubbio per Barberis, in caso di forfait verrà sostituito da Rhoden.


Chievo – Ballottaggio in difesa tra Gobbi e Jaroszynski, col primo favorito per partire titolare come terzino sinistro. Possibile panchina per Birsa a favore di Bastien, in attacco confermato Stepinski per far coppia con Inglese.

Torino – Rientra Rincon dopo la squalifica, probabile il suo impiego al posto di Obi. In avanti qualche problema per Ljajic che verrà valutato nelle prossime ore. Salvo imprevisti sarà titolare sulla trequarti assieme a Iago Falque.


Atalanta – Difficile il recupero di Ilicic dopo l’infortunio patito in nazionale. Al suo posto sarà confermato Cristante. In attacco Musa Barrow potrebbe sostituire un acciaccato Cornelius, oltre allo squalificato Petagna. Ballottaggio a tre sulle fasce, con Hateboer e Gosens in vantaggio su Castagne. In difesa recuperato Caldara, che tornerà titolare al posto di Palomino.

Inter – Squalificato Brozovic, in leggero vantaggio Borja Valero su Vecino per far coppia in mediana con Gagliardini.  Ballottaggio sulla trequarti, con Candreva insidiato da Eder e Karamoh


Fiorentina – A centrocampo confermato Dabo, ballottaggio tra Laurini e Milenkovic per la maglia da terzino destro.

Spal – Ancora out Mattiello e Grassi, qualche dubbio anche sulla presenza di Cionek in difesa, a causa di un attacco influenzale subito in settimana. Non dovesse farcela, pronto Salamon.


Sassuolo – Tre indisponibili tra le fila neroverdi, con Goldaniga, Sensi e Lirola sicuramente assenti per infortunio. Si va verso la conferma del 3-5-2, con Ballottaggio tra Rogerio e Dell’Orco sulla fascia sinistra e Tra Babacar e Berardi in attacco, col senegalese che per ora parte favorito.

Benevento – In difesa rientrerà Sagna dopo la squalifica. Sull’out mancino, ballottaggio tra Letizia e Venuti. A centrocampo Viola in vantaggio su Cataldi, nessuna novità invece per quanto riguarda il reparto offensivo.


Bologna – Indisponibile Donsah, a centrocampo si rivedrà Dzemaili a completare il terzetto con Poli e Pulgar. In difesa ancora in dubbio Gonzalez che ha lavorato a parte, probabile al suo posto l’utilizzo di Helander. In attacco ballottaggio tra Di Francesco ed Orsolini con quest’ultimo favorito. Destro rientrato in gruppo, potrebbe subentrare a gara in corso.

Verona – Reparto arretrato che vede il ballottaggio tra Bianchetti e Caracciolo, mentre a Centrocampo Valoti dovrebbe aver la meglio di Zuculini.


Milan – Coppia difensiva inedita per Mister Gattuso, che dovrà fare a meno di Bonucci, squalificato e Romagnoli ancora indisponibile. Al loro posto ci saranno Musaccho e Zapata. Ballottaggio in attacco con Kalinic favorito su Cutrone.

Napoli – Squalificato Mario Rui, sarà Maggio a sostituirlo con Hysaj dirottato sulla fascia mancina. Reparto offensivo col solito tridente, ma il redivivo Milik scalpita per prendersi una maglia a scapito di Mertens.


Juventus – Indisponibile Barzagli, difficile il recupero anche per De Sciglio e Bernardeschi. Un ballottaggio per reparto, con Alex Sandro in vantaggio su Asamoah, Pjanic su Cuadrado, col colombiano si passerebbe al 4-2-3-1 e Mandzukic su Douglas Costa.

Sampdoria – Dubbio sulla trequarti. con Ramirez favorito su Caprari. Problemi sulle fasce in difesa coi due terzini Bereszynski e Murru out per squalifica ed infortunio. Al loro posto Sala e Regini, in leggero vantaggio su Strinic.


Lazio – Messa da parte la delusione in Europa League, i biancocelesti sono chiamati a ripartire immediatamente in questo derby casalingo. Il ballottaggio principale riguarda Luis Alberto, favorito e Felipe Anderson, per agire alle spalle di Immobile. Sulla fascia destra, rientra Marusic al posto di Basta.

Roma – Dopo l’impresa col Barcellona, molto probabile la conferma della difesa a tre, con Florenzi e Kolarov avanzati in mediana. A centrocampo Pellegrini in vantaggio su Strootman e in attacco ballottaggio a tre con Under favorito su El Sharaawy e Schick. Difficile il recupero di Perotti, che anche ieri si è allenato a parte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy