FIORENTINA, EMERGENZA IN MEDIANA: ANCHE TORREIRA OUT

Fantacalcio Fiorentina, anche Torreira out: come cambia il centrocampo in vista della Salernitana

Fantacalcio Fiorentina, anche Torreira out: come cambia il centrocampo in vista della Salernitana

La squadra allenata da Vincenzo Italiano continua a perdere pezzi. Dopo Castrovilli è il turno di Torreira, indisponibile contro la Salernitana per una lesione di primo grado del muscolo trasverso dell’addome

Mario Ruggiero

Non solo il brutto infortunio di Gaetano Castrovilli(qui l'approfondimento), la Fiorentina deve fare i conti con lo stop di Lucas Torreira, infortunatosi ieri nel corso della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Un'assenza pesantissima per la truppa allenata da Vincenzo Italiano, dato che il centrocampista uruguaiano ha segnato tre gol nelle ultime cinque partite (di cui una saltata per squalifica): reti spesso risultate decisive per la vittoria dei toscani.

FANTACALCIO FIORENTINA, ANCHE TORREIRA OUT: COME CAMBIA IL CENTROCAMPO VIOLA IN VISTA DELLA SALERNITANA

Di seguito il bollettino medico diramato sulle condizioni del playmaker sudamericano: “ACF Fiorentina comunica che il calciatore Lucas Torreira, nel corso della partita Juventus-Fiorentina, è stato costretto ad abbandonare il campo per un trauma contusivo al fianco sinistro. Gli esami diagnostici svolti nella mattinata di oggi hanno evidenziato una lesione di primo grado del muscolo trasverso dell’addome. Il calciatore ha già iniziato il percorso terapeutico-riabilitativo e sarà rivalutato nel corso dei prossimi giorni”.

Lo stop non sarà di breve durata, come pensato inizialmente dal tecnico Italiano. Il metronomo viola sarà ai box per almeno due settimane saltando le sfide contro Salernitana, Udinese (recupero) e presumibilmente anche Milan. Torreira, quindi, scalderà i motori per il trittico finale che vedrà i viola impegnati contro la Roma, la Sampdoria e la Juventus. Centrocampo titolare praticamente out per i toscani, data l'assenza di Castrovilli e le non perfette condizioni di Bonaventura, out da oltre un mese per un misterioso guaio al ginocchio. Il calciatore, ex Atalanta e Milan, si è infortunato nella gara contro il Bologna e, da quel momento in poi, non è più riuscito a ritornare in campo. A Salerno, quindi, chance per i vari Amrabat, Maleh - in gol nel 4-0 viola - e Duncan: Italiano, quindi, giocherà con il centrocampo di riserva un match d'importanza vitale per alimentare il discorso europeo che vede la Viola come una delle favorite per conquistare un posto nelle Coppe soprattutto dopo una stagione ricca di risultati di prestigio.

tutte le notizie di