Dubbi e ballottaggi 31a giornata: da Marchetti a Biglia, da Mandzukic a Iago Falque, da Perotti a Thereau

Tanti i nomi in dubbio per la 31a giornata. In casa Inter ballottaggio sulla trequarti Banega-Joao Mario. In forte dubbio Bernardeschi, pronto Saponara. Recuperati Iago Falque e Thereau, da valutare Biglia e Mandzukic. Out Marchetti e Gagliardini, cercano spazio Perotti e Defrel, non preoccupa Immobile. Ecco tutti i calciatori in forse per la prossima giornata di Serie A.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

La 31a giornata si avvicina. Si inizia sabato alle ore 15.00 con il primo anticipo tra Empoli – Pescara, a seguire alle ore 18.00 scenderanno in campo Atalanta – Sassuolo. Mentre alle 20.45 sarà la volta di Juventus – Chievo Verona. Domenica alle ore 12.30 si va a pranzo con Sampdoria – Fiorentina, il posticipo domenicale sarà la sfida Champions League Lazio – Napoli alle ore 20.45.  Scopriamo tutti i giocatori in dubbio ed in ballottaggio, squadra per squadra.

TUTTI I CALCIATORI IN DUBBIO E BALLOTTAGGIO NELLA 31A GIORNATA DI SERIE A


Empoli – Martusciello deve fare a meno di Cosic, ma ritrova Costa in difesa e Diousse a centrocampo. In avanti Mchedlidze è finalmente pronto ma potrebbe partire dalla panchina, spazio a Maccarone e ballottaggio Thiam-Pucciarelli al suo fianco.

Pescara – Dubbio in porta tra Fiorillo e Bizzarri col primo verso la conferma. In attacco Bahebeck nel tridente con Caprari e Benali. In mezzo al campo potrebbe essere confermato il giovane senegalese Coulibaly che ha ben figurato contro il Milan. Ancora assenti i lungodegenti Gilardino e Pepe, out per infortunio Vitturini e Stendardo.


Atalanta – Tutti a disposizione per Gasperini in vista della partita contro il Sassuolo, ad eccezione di Kessiè squalificato. Al suo posto si giocano una maglia Grassi e Cristante. Per il resto formazione tipo con Berisha in porta, Caldara e Toloi centrali e panchina per Zukanovic. In mezzo Kurtic e Freuler con Conti e Spinazzola sulle fasce. Davanti Gomez e Petagna non si toccano. Torna tra i convocati Dramè. 

Sassuolo – Gazzola lavora in differenziato, in dubbio per Bergamo. In difesa a sinistra cerca spazio Peluso in ballottaggio con Dell’Orco, mentre in mezzo al fianco di Acerbi lotta a tre per una maglia tra Cannavaro, Antei e Letschert. In mezzo al campo due posti per tre maglie tra Missiroli, Aquilani e Duncan. Davanti ballottaggio Defrel-Matri, ai lati Berardi e Politano.


Juventus – Allegri potrebbe far rifiatare qualche giocatore in vista della partita contro il Chievo. Lichtsteiner e Benatia potrebbero prendere il posto di Dani Alves e Bonucci. In mezzo al campo Pjanic con Marchisio e Khedira in panchina. Davanti in dubbio Mandzukic, se non recupera spazio ad un centrocampista: Sturaro o Asamoah.

Chievo Verona – A Veronello in gruppo Gobbi e Hetemaj che dovrebbero tornare dal primo minuto con Frey e De Guzman in panchina. Sorrentino ancora in panchina, nuova chance per Seculin. In mezzo alla difesa terapie e accertamenti per Gamberini, spazio alla coppia con Dainelli e uno tra Spolli e Cesar. Davanti Birsa agirà alle spalle di Inglese e uno tra Pellissier e Meggiorini.


Sampdoria – Out Sala che si è fatto male contro l’Inter, al suo posto gioca Bereszynski. A sinistra Regini scalza Dodò, mentre a centrocampo consueto ballottaggio tra Linnety e Praet. Sulla trequarti Bruno Fernandes in vantaggio su Alvarez. Davanti confermatissima la coppia Schick-Quagliarella.  Per Muriel ci vorrà ancora un pò di tempo. 

Fiorentina – Sono da monitorare giorno per giorno le condizioni di Kalinic, se non recupera spazio a Babacar. In difesa torna arruolabile dopo la giornata di squalifica Go.Rodriguez al fianco di Astori. Sulla destra ballottaggio Sanchez-Tomovic, a centrocampo problemi per Vecino, ci saranno Badelj e Borja Valero. Sulla trequarti resta in forte dubbio Bernardeschi per i noti problemi alla caviglia, spazio a Saponara.


Bologna – Cattive notizie per Donadoni a a Casteldebole, si ferma Masina per lombalgia, al suo posto può giocare Mbaye. A destra solito ballottaggio Torosidis-Krafth, mentre a centrocampo Viviani è in vantaggio su Taider. Allarme per Destro rientrato dopo il lieve affaticamento accusato in settimana: guiderà il reparto avanzato con Verdi e Krejci in vantaggio su Di Francesco. Out Helander.

Roma – Tutti a disposizione per Spalletti trannne il lungodegente Florenzi. In difesa potrebbe sedersi in panchina Fazio. A centrocampo torna dopo la squalifica Strootman, mentre è ristabilito anche De Rossi che dovrebbe far accomondare in panchina Paredes. Sulle fasce Bruno Peres a destra e Emerson Palmieri a sinistra. Nainggolan e Salah dietro a Dzeko. Spazio ad uno tra El Shaarawy e Perotti  in caso di 4-2-3-1.


Cagliari –  Rastelli dovrebbe far scendere in campo gli stessi 11 vittoriosi a Palermo. Unico ballottaggio in avanti tra Sau e il ristabilito Farias al fianco di Borriello. A centrocampo conferme per Tachtsidis-Ionita-Padoin, ancora panchina per Di Gennaro, out Barella e Dessena.

Torino – Squalificato Rossettini, Mihajlovic dovrebbe proporre l’inedita coppia Castan-Moretti, ma occhio alle soluzioni Ajeti o l’adattato De Silvestri al posto del brasiliano. A sinistra Molinaro in vantaggio su Barreca, in cabina di regia ancora panchina per Valdifiori, agirà Lukic. A centrocampo Baselli mezzala sinistra, mentre a destra si ripresenta il ballottaggio Acquah-Benassi. Davanti è ristabilito Iago Falque, che formerà il tridente con Ljajic e Belotti. Maxi Lopez per il cambio modulo 4-3-1-2. Unico indisponibile Obi.


Crotone –  Tutti a disposizione per Nicola che dovrebbe presentare la migliore formazione contro l’armata nerazzurra. I soliti dubbi sono sulla corsia mancina con Martella in vantaggio su Mesbah e a centrocampo con Capezzi favorito su Barberis. Davanti conferma per la coppia Falcinelli-Trotta.

Inter – In forte dubbio Gagliardini per la distorsione alla caviglia rimediata nel posticipo di lunedi sera contro la Sampdoria. In difesa potrebbe rivedersi Murillo in coppia con Miranda, in questo caso Medel prenderebbe il posto di Brozovic a centrocampo accanto a Kondogbia. Ballottaggio Banega-Joao Mario sulla trequarti, conferme per Perisic e Candreva dietro al solito Icardi.


Milan –  Montella ritrova Suso che si allena regolarmente in gruppo. Da valutare la sua presenza dal primo minuto, anche se salgono le sue quotazioni con Ocampos che finirebbe in panchina. In mezzo al campo Jose Sosa in vantaggio su Locatelli, mentre a sinistra ballottaggio Pasalic-Mati Fernandez. In difesa Calabria favorito su De Sciglio che rischia ancora la panchina, a sinistra verso la conferma Vangioni. Out Bertolacci.

Palermo – Squalificato Gazzi, a centrocampo spazio per Jajalo, mentre davanti accanto a Nestorovski salgono le quotazioni di Trajkovski in vantaggio su Sallai, ma attenzione a Diamanti, dopo l’annullamento della squalifica. In porta dovrebbe essere confermato Fulignati al posto di Posavec, al centro della difesa Goldaniga si vede tallonato da Andelkovic.


Udinese –  Ottime notizie per Delneri che in vista della gara interna contro il Genoa recupera Karnezis, Felipe, Hallfredsson e soprattutto Thereau che è andato anche in gol nell’amichevole di oggi pomeriggio. Si va verso quindi la formazione tipo con il solo ballottaggio Karnezis-Scuffet, mentre Perica e Angella tornano in panchina. Out Fofana, per lui campionato finito.

Genoa – Mazzata per Pinilla squalificato 5 giornate dal giudice sportivo. Al suo posto accanto a Simeone spazio per Palladino o Pandev. Ballottaggi: in porta tra Rubinho e Lamanna e a centrocampo tra Cataldi e Ntcham, mentre ritorna titolare Hiljemark. Veloso verso la panchina, cerca spazio anche Taarabt.


Lazio –  Tegola Marchetti, che si ferma di nuovo: trauma distorsivo al ginocchio con lesione del legamento collaterale, in porta ci sarà ancora Strakosha. In forte dubbio De Vrij, se non recupera spazio ad uno tra Bastos e Wallace per affiancare Hoedt. In mezzo al campo da valutare Biglia, lo staff medico è ottimista ma andrà valutato nei prossimi giorni. Nel caso non lo si voglia rischiare potrebbe scalare Lulic a centrocampo con l’inserimento di Keita B. nel tridente con Felipe Anderson e Immobile. Il bomber della Lazio oggi a riposo precauzionalmente, non preoccupa.

Napoli – Partita troppo importante per il Napoli in chiave Champions League. Un passo falso potrebbe riaprire i giochi per il terzo posto in favore proprio della Lazio. Si va verso la formazione tipo. A centrocampo continua il tour de force per Hamsik, mentre per gli altri due posti ballottaggi Jorginho-Diawara e Allan-Zielinski. Davanti non si toccano Callejon-Mertens e Insigne. Panchina per Milik e Pavoletti.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy