Dubbi e ballottaggi 22a giornata: da Ilicic al Papu Gomez, da Murillo a Verdi e Milik…

Tanti i nomi in dubbio per la 22a giornata. Da valutare i recuperi del Papu Gomez, e Murillo, Mandzukic verso la panchina. Pavoletti e Deulofeu scalpitano, dubbio Joao Mario-Banega, Alex Sandro dal primo minuto. Ecco tutti i calciatori in forse per la prossima giornata di Serie A.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

La 22a giornata si avvicina. Si inizia sabato alle ore 18.00 con il primo anticipo tra Lazio – Chievo, mentre alle 20.45 scenderanno in campo Inter – Pescara. Domenica alle ore 12.30 si va a pranzo con una bella sfida: Torino – Atalanta,  mentre il posticipo domenicale sarà chiuso da Napoli – Palermo alle ore 20.45.

Scopriamo tutti i giocatori in dubbio ed in ballottaggio, squadra per squadra.

TUTTI I CALCIATORI IN DUBBIO E BALLOTTAGGIO NELLA 22A GIORNATA DI SERIE A


Lazio – Squalificato bomber Immobile, occasione per Djordjevic. Lulic torna dalla squalifica e si piazza nel tridente. Ballottaggi in difesa: Basta  in vantaggio su Patric mentre è gara a tre per un’altra maglia tra  Hoedt, Wallace e Bastos. Luis Alberto carta da giocare a gara in corso, Khisha in dubbio. Keita B. ancora in Coppa d’Africa.

Chievo – Maran perde per squalifica Cesar e Meggiorini, al loro posto si candidano Gamberini e Inglese. Pellissier e Frey non sono al meglio e sono da valutare per la trasferta di Roma, mentre è difficile il recupero di Rigoni N. In mezzo al campo torna Radovanovic.


Inter – A sinistra ballottaggio Santon-Nagatomo per prendere il posto dello squalificato Ansaldi. Miranda e Kondogbia in diffida potrebbero andare in panchina onde evitare di saltare il big match di settimana prossima contro la Juventus. Si potrebbe rivedere Medel in difesa in coppia con Murillo, ma il colombiano ha l’influenza e verrà valutato.  In mediana conferma per Gagliardini accanto a Brozovic. Sulla trequarti solito ballottaggio Joao Mario-Banega col primo in vantaggio.

Pescara – Piove sul bagnato per Oddo: lavoro differenziato per Bovo, Gyomber, Campagnaro, Vitturini, Gilardino, Brugman. Stop per Cristophe Bahebeck per sindrome influenzale. Prosegue il suo personale percorso atletico anche il neo biancazzurro Sulley Muntari, potrebbe essere convocato per Milano. Squalificato Caprari, al suo posto crescono le quotazioni di Cerri se non recupera Bahebeck. La nota lieta è per il difensore Zampano che potrebbe essere convocato. 


Torino – Stop per Zappacosta che sarà out per 15-20 giorni , al suo posto De Silvestri. Ancora out Castan, ci sarà ancora Moretti al fianco di Rossettini. In mezzo al campo, solito ballottaggio Baselli-Obi, davanti torna Belotti dalla squalifica. Sinisa pensa al 4-2-3-1, con questo modulo dentro tutti i quattro tenori: Iturbe, Ljajic trequartista dietro a Belotti e Iago Falque.

Atalanta – Tutto ruota intorno al Papu Gomez, se non dovesse farcela spazio a D’Alessandro. Kessiè è tornato dalla Coppa d’Africa, ma dovrebbe sedersi in panchina per far spazio ad uno tra Grassi e il giovanissimo Melegoni. In difesa dovrebbe tornare dal primo minuto Toloi con Caldara e Masiello, ma occhio alla sorpresa Bastoni o Zukanovic. Dramè e Konko in dubbio.


Cagliari – Perde pezzi Rastelli per la gara interna contro il Bologna. Squalificati Joao Pedro (3) e Barella (1), mentre sono recuperati di Di Gennaro e Padoin. Si ferma il neo acquisto del Novara Faragò. Con Padoin dal primo minuto, Isla scala in difesa, altrimenti spazio a Pisacane con il cileno a centrocampo. Tridente: Farias-Borriello-Sau.

Bologna – Squalificato l’eroe dell’ultima giornata Dzemaili, al suo posto uno tra Donsah e Pulgar. In difesa ancora out Gastaldello, ci sarà Oikonomou. Nel tridente Verdi potrebbe trovare spazio dal primo minuto a discapito di Di Francesco. In gruppo Torosodis, solito ballottaggio con Krafth.


Crotone – Rientra Palladino dal primo minuto dopo il turno di squalifica, si piazzerà a sinistra nel 4-4-2. Mesbah rientra dalla Coppa d’Africa ma si siederà in panchina, mentre è ancora infortunato Tonev. In difesa si è fermato Sampirisi per influenza, se non recupera spazio a Martella. In mezzo al campo solito ballottaggio Barberis-Capezzi col primo in vantaggio. Recuperato Trotta dal lieve affaticamento muscolare. 

Empoli – Martusciello deve far ei conti con gli infortuni di Saponara e Laurini, difficile ipotizzare un loro impiego a Crotone. Da valutare anche il problema al flessore per Mchedlidze durante la seduta di ieri se non dovesse recuperare spazio a Maccarone. Per l’altro ruolo di punta ballottaggio Pucciarelli-Marilungo. Squalificati Pasqual al suo posto Di Marco e Tello che verrà sostituito da Buchel.


Fiorentina – Ai box il capitano Go.Rodriguez per una lesione al bicipite femorale, al suo posto Tomovic con Astori e Sanchez. A centrocampo cerca spazio Vecino, rischia Ilicic. Se lo sloveno va in panchina sulla trequarti Borja Valero e Bernardeschi alle spalle di Kalinic che rientra dalla squalifica.

Genoa – Emergenza a centrocampo per Juric: out per infortunio Rigoni L, e Veloso, squalificato Cataldi. Con Cofie in mezzo al campo ci sarà uno tra Ninkovic e Ntcham. Ma occhio al nuovo acquisto arrivato dal Palermo Oscar Hiljemark, oggi si è unito al gruppo e visto la moria a centrocampo potrebbe essere subito impiegato.  Edenilson e Laxalt sulle fasce, Lazovic e Ocampos a supporto di Simeone. 


Sampdoria –   Viviano torna finalmente disponibile, ma ci sarà ancora Puggioni a difendere i pali blucerchiati. In difesa squalificato Pereira, potrebbe esordire Bereszynski che oggi ha fatto differenziato. In mezzo al campo ballottaggi Barreto-Praet, B.Fernandes-Alvarez con i primi favoriti. Leggera indisposizione per Torreira, ma non preoccupa. In avanti Quagliarella dal primo minuto in coppia con Muriel.

Roma – Formazione tipo per Spalletti: Manolas-Fazio-Rudiger in difesa, B.Peres-Emerson sugli esterni e Perotti-Nainggolan dietro a Dzeko. Ancora panchina per El Shaarawy.


Sassuolo – Il mercato tiene banco con il caso Defrel. L’attaccante di Di Francesco potrebbe nuovamente finire in panchina con la conferma di Matri autore di 4 gol nelle ultime due partite. In difesa ballottaggi Lirola-Gazzola e Cannavaro-Antei coi primi favoriti. In mezzo al campo da valutare Missiroli e Aquilani che lavorano in differenziato, scalpita Sensi. Conferme per Berardi e Politano nel tridente.

Juventus – Marchisio in recupero e dovrebbe tornare in mezzo al campo con Khedira e uno tra Rincon e Sturaro. Probabile ritrono al 4-3-1-2 con Pjanic dietro a Dybala e Higuain, con Mandzukic in panchina. In difesa potrebbe rivedersi dal primo minuto Alex Sandro.


Udinese – Widmer è out al suo posto ancora Faraoni. In mezzo al campo due maglie per tre posti tra Hallfredsson, Jankto e Kums. In avanti tridente: De Paul-Zapata-Thereau. Panchina per Perica.

Milan – Rientrano dalla squalifica Romagnoli e Locatelli. Il primo va ad affiancare Paletta il secondo torna in regia, ai suoi lati Kucka e Pasalic in vantaggio su Bertolacci. In difesa da monitorare le condizioni di De Sciglio e Calabria. In avanti Bonaventura ancora nel tridente con Bacca e uno tra Deulofeu e Suso. Lapadula avrà spazio a partita in corsa.


Napoli – Sarri potrebbe convocare Milik, ma la sensazione che il rientro sia rimandato a settimana prossima. Scalpita Pavoletti per partire dal primo minuto, ma difficilmente Sarri si priverà almeno inizialmente del trio che sta facendo faville: Insigne-Mertens-Callejon. Da valutare Strinic e e Chiriches. Ghoulam è tornato dalla Coppa d’Africa e potreppe subito ripartire dal primo minuto. In mezzo al campo soliti ballottaggi, Jorginho-Diawara, Zielinski-Allan con i primi favoriti. Nell’allenamento odierno differenziato per Tonelli, Maksimovic si candida a partire dall’inizio.

Palermo – Nuovo allenatore sulla panchina del Palermo con l’ex Diego Lopez. Si va verso il classico 3-5-2: squalificato Gazzi al suo posto Chochev. Sulla fascia sinistra ballottaggio Aleesami-Pezzella, mentre Quaison (al centro di tante voci di mercato) ieri ha fatto differenziato ed è da valutare nella giornata odierna. Diamanti ha la febbre, l’unica certezza è Nestorovski.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy