De Paul crossa, Okaka segna: la salvezza dell’Udinese passa da loro

De Paul crossa, Okaka segna: la salvezza dell’Udinese passa da loro

Con le vittorie su Frosinone e Spal i friulani agganciano Bologna e Fiorentina e conquistano sei punti importantissimi per la corsa salvezza: De Paul e Okaka protagonisti.

di Giuseppe Ronco
De Paul crossa, Okaka segna: la salvezza dell'Udinese passa da loro

Questa stagione, eccezion fatta per il titolo conquistato con largo anticipo dalla Juventus e il secondo posto blindato dal Napoli, non ha portato emozioni soltanto nei piani alti della classifica: perchè se è vero che i giochi Champions e Europa League sono ancora tutti da definire, anche in fondo si battaglia per quei punti fondamentali alla permanenza in A. L’Empoli a 35 (con una partita fondamentale oggi contro il Torino) insegue pericolosamente le contendenti, tra cui troviamo il Genoa fermo a 37, il Parma a 38 (con una partita in meno) e addirittura la Fiorentina che, con 40 punti, si è trovata improvvisamente in acque assai torbide.

De Paul crossa, Okaka segna: abbattute Frosinone e Spal

l’Udinese ha agganciato proprio Fiorentina e Bologna a quota 40 (ma con una partita in meno rispettivamente contro Parma e Lazio) dopo le due vittorie sofferte ma meritate contro Frosinone e Spal. Sei gol segnati in entrambe le gare, ma due soli marcatoriSamir, difensore brasiliano da poco recuperato, e Okaka, unico acquisto degno di nota della sessione invernale friulana. E sottotraccia, in cinque dei sei gol che permettono ai bianconeri di guardare con più serenità al discorso salvezza, c’è lo zampino e il piede caldissimo di Rodrigo De Paul. Quattro reti praticamente identiche, le due di Samir e la doppietta di Okaka contro gli spallini: cross al bacio dell’argentino e imperioso stacco di testa. Le altre due marcature, sempre di Okaka, contro il Frosinone, sono frutto di una caparbia azione personale dello stesso attaccante e di un recupero palla nella propria metà campo ancora di De Paul. Filtrante ai limiti della magia per Lasagna che non può far altro che appoggiare al compagno per il più facile dei gol.

De Paul crossa, Okaka segna: bonus a pioggia per il fantacalcio

Due gare da ricordare per i possessori dei due calciatori, sicuramente tra i più in mostra di questa stagione tra luci e ombre in quel di Udine. E se da un lato non possiamo che consacrare la migliore stagione in A per l’argentino che, listato centrocampista, con 9 gol e 8 assist si presenta come il miglior calciatore del reparto in circolazione, dall’altro la sorpresa Okaka ha ripagato pienamente chi ha scommesso su di lui a Gennaio. Sei reti finora in metà campionato, una media da 12 gol a stagione, l’ex Watford ha colmato il vuoto lasciato da un Lasagna spento, che si è visto dimezzare lo score dell’anno passato (soltanto sei reti per lui quest’anno). Due nomi caldissimi per l’ultimo atto di questo campionato avvincente che andrà in scena tra sette giorni contro un Cagliari già salvo. E a cui si aggiunge inevitabilmente quello di Samir, la cui lunga degenza ha indubbiamente condizionato il campionato dei friulani e che sa come far valere la sua superiorità nel gioco aereo coronando nel miglior modo possibile i cross pennellati di De Paul. Tre nomi decisivi per l’Udinese e che possono essere importanti anche per le vostre fantasquadre, alla caccia degli ultimi sei punti rimasti in palio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy