De Grandis: “Godin, De Vrij e Skriniar insieme? Non credo”

De Grandis: “Godin, De Vrij e Skriniar insieme? Non credo”

di Giuseppe Pignataro, @giuse_pignataro

Intervenuto a SkySport, il giornalista Stefano De Grandis ha avuto modo di parlare della nuova Inter di Conte, toccando vari temi e relativi calciatori coinvolti.

In particolare è l’argomento difesa che crea qualche dubbio nei fantallenatori. Se la certezza è la difesa a 3, l’incertezza la si ha sugli interpreti.

DIFESA – “Credo di essere uno dei pochi che pensa che la difesa a 3 non sarà Godin, de Vrij, Skriniar: se penso a come Conte ha giocato a tre, secondo me uno dei centrali sarà D’Ambrosio e gli altri si alterneranno fra campionato e Champions, comunque avrebbe due centrali fortissimi sia di testa che di personalità.

SUL MODULO – “Non sono sicurissimo che l’Inter giocherà col 3-5-2, Perisic a tutta fascia può perdere qualcosa, Conte può giocare anche con un 3-4-3 e ci potrà stupire”

E SUL POSSIBILE ARRIVO DI BARELLA – “Lo vedrei bene all’Inter perché è uno aggressivo, veloce, dinamico che sta bene con Conte, credo che sia interessante il tentativo di questa Inter di italianizzare, può essere importante tornare ad avere un’ossatura italiana, l’ultima Inter vincente aveva un’anima argentina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy