Sampdoria, Ranieri: “Stanno tutti bene, tranne Linetty. Ho preparato 2 moduli”

Sampdoria, Ranieri: “Stanno tutti bene, tranne Linetty. Ho preparato 2 moduli”

Il tecnico blucerchiato ha parlato alla stampa prima della trasferta a Bologna.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Il pareggio con la Roma all’esordio sulla panchina della Sampdoria lascia ben sperare Claudio Ranieri, che ora pretende dai suoi ragazzi una reazione di forza per iniziare a vincere e a risalire dal fondo della classifica.

LE PAROLE DI RANIERI

Tra Roma e Bologna: “Abbiamo fatto una buona gara con la Roma. Non serve quasi a nulla, solo a sapere di essere in gioco. Dobbiamo tirare fuori una grande prestazione contro il Bologna, che è una gran bella squadra. Hanno giocato contro la Lazio e la Juventus senza aver paura. L’arma da usare è la volontà della squadra di uscire da una situazione negativa. Serve un risultato positivo. Il Bologna è solo in debito di risultati, mi auguro che giochi bene ma che sia la Sampdoria a vincere. Dovremo gestire le forze, fare pressing, stare attenti ai loro fantasisti come Palacio e Santander. È una squadra ben costruita. Dovremo fare la nostra partita”.

Sulla squadra: “Ho visto la squadra propositiva, volitiva, con un grande spirito. I ragazzi si sono impegnati tantissimo e questo mi fa ben sperare. Stanno tutti bene, tranne Linetty. Io tiro le somme il sabato sera, scegliendo gli undici che vanno in campo e quelli che vanno in panchina. Hpreparato due squadre con due moduli diversi, una con il rombo e una con il 4-4-2. Do sempre continuità quando si tratta di sistemi di gioco”.

Su Bertolacci: “Ha fatto una grande prestazione, lo sto vedendo bene. Onestamente sto vedendo bene tutti. Ci sono poi i piccoli particolari, come chi in allenamento prende la porta e chi no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy