Roma, Fonseca: “Florenzi può giocare al posto di Perotti. Smalling è convocato”

Il tecnico giallorosso ha presentato il derby con la Lazio

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Dopo il 3-3 all’esordio contro il Genoa, il tecnico giallorosso affronta il suo primo derby in carriera e farà di tutto per entrare nel cuore dei suoi tifosi vincendolo contro i biancocelesti. Senza Spinazzola e Perotti, il tecnico ha provato Florenzi alto a sinistra con l’inserimento di Zappacosta da terzino destro, mentre al centro della difesa potrebbe esordire Mancini.

LE DICHIARAZIONI DI FONSECA

Su Smalling: “Come avevo già detto cercavamo un difensore esperto, ha le caratteristiche giuste che si adattano alla nostra squadra, rapido e aggressivo e sono sicuro che potrà dare un grande contributo a questa squadra. Domani sarà convocato”.

Su Mancini e Zappacosta: “Sono pronti, potrebbero giocare titolari ma non ve lo rivelerò qui, ma lo scoprirete domani”

Su Florenzi: “Può giocare alto al posto di Perotti? E’ un ipotesi che stiamo considerando, l’ho provato in allenamento e domani valuteremo se attuare questa opzione”.

Su Veretout: “Anche lui potrebbe giocare dall’inizio, è pronto come tutti gli altri ad eccezione di Spinazzola e Perotti, ma se sarà in campo lo scoprirete domani”.

Su Schick: “E’ qui con noi e domani sarà convocato, è pronto e domani potrebbe giocare, non parlo di situazioni ipotetiche”.

Su Juan Jesus: “Sta bene, deve stare bene perché per me in questo sport, i miei giocatori hanno il dovere di reagire. Non esistono errori dei singoli ma solo errori di squadra, e se la squadra sbaglia è solamente colpa mia”.

Su Kluivert: “Riponiamo grandi speranze in lui, è giovane e ha bisogno di crescere. Siamo sicuri che il suo rendimento andrà a migliorare nel corso della stagione, e spero e sono sicuro che continuerà il suo percorso di crescita durante questa stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy