Parma, D’Aversa: “Gervinho KO. Inglese e Cornelius non hanno ancora i 90 minuti”

Il tecnico gialloblu ha presentato il match contro la Juventus

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Dopo il 2-0 rifilato al Lecce nell’ultimo turno del girone d’andata, per gli uomini di D’Aversa c’è la trasferta all’Allianz Stadium contro la Juventus. I gialloblu dovranno rinunciare nuovamente Gervinho, ma potranno contare su Inglese. Partita speciale per Kulusevski, che tra 6 mesi giocherà in questo stadio con la maglia bianconera.

LE PAROLE DI D’AVERSA

Su Kulusevski: “Dejan viene visto in maniera diversa in questo momento. Prima era il ragazzo che veniva dalla Primavera, ora deve essere ancora più bravo. La Juve ha fatto un investimento importante e ora verrà giudicato come un giocatore importante che il prossimo anno giocherà in una big”.

Sugli infortunati: “A centrocampo non ci sono Grassi e Barillà, nonostante venga, le difficoltà puoi averle. Mancando Gervinho e Karamoh, qulache difficoltà in attacco possiamo averla”.

Su Gervinho: “Si era prefissato un minutaggio per evitare ricadute. Durante la settimana ha sentito un riacutizzarsi del problema sul flessore”.

Sull’attaccante: “Che parta uno o l’altro difficilmente farebbero novanta minuti. Sotto l’aspetto fisico è più avanti Inglese, vedremo domani. Cornelius si fa trovare pronto quando chiamato in causa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy