Sampdoria, Di Francesco: “Dimostreremo che non siamo quelli visti con la Lazio, Gabbiadini non partirà titolare”

Sampdoria, Di Francesco: “Dimostreremo che non siamo quelli visti con la Lazio, Gabbiadini non partirà titolare”

Il tecnico blucerchiato ha presentato alla stampa la trasferta a Reggio Emilia.

di Massimo Angelucci

A Genova sponda Sampdoria non ci si aspettava un esordio in Campionato così negativo. Le tre reti incassate contro la Lazio hanno spinto il tecnico Eusebio Di Francesco a riflettere sul da farsi, per cercare di ottenere i primi tre punti contro il Sassuolo.

LE PAROLE DI DI FRANCESCO

Il mister Eusebio Di Francesco, ampiamente prevedibile dopo il disastroso esordio contro la Lazio, vorrebbe vedere un approccio completamente diverso contro il Sassuolo, squadra del suo passato da allenatore. Vuole dimostrare che contro la Lazio è stato solo un incidente di percorso: “Voglio una squadra combattiva. Il calcio ridà la possibilità di rifarci subito. Non parlo solo di punti, ma anche di modo di giocare, di atteggiamento. Se giochiamo come contro la Lazio, i moduli vanno a farsi friggere. Vogliamo dimostrare che non siamo quelli visti contro la Lazio“.

Tutti disponibili nella Sampdoria, anche Manolo Gabbiadini, che però non partirà dal primo minuto: “Manolo l’ho rivisto oggi, non so se partirà dal primo minuto. Gli altri sono tutti disponibili”.

L’allenatore blucerchiato esclude che ci siano distrazioni dovute ai discorsi sulla cessione della Sampdoria: “Le voci sulla cessione non ci disturbano, l’ho già detto una settimana fa”.

Non poteva mancare un commento su una sessione di mercato estiva, ancora aperta: “ora dobbiamo pensare al mercato, molte trattative sono saltate. Voglio giocatori che desiderano venire alla Sampdoria. Io posso solo presentare al Presidente le mie richieste. Ferrero è sempre positivo“.

Per Di Francesco la partita contro il Sassuolo è un po’ da libro cuore: “Con il Sassuolo ho tanti bei ricordi, siamo partiti dal basso ed abbiamo portato una squadra alle prime esperienze in Europa League. Sarà importante togliere loro tutte le fonti di gioco, loro cercano sempre di tirare fuori qualcosa in fase di palleggio”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy