Napoli, Gattuso: “Koulibaly e Ghoulam out. E su Meret…”

Gennaro Gattuso presenta in conferenza stampa il match contro la Lazio.

di Massimo Angelucci

Il Napoli di Gennaro Gattuso deve riscattarsi dalla brutta sconfitta subita contro l’Inter. La Lazio non è certo un avversario facile ed in questo momento, oltre a essere in ottima forma, ha il morale alle stelle. I partenopei però, devono ricominciare a vincere per non perdere definitivamente speranze di qualificazione alla prossima Champions League.

LE DICHIARAZIONI DI GATTUSO

Parola d’ordine continuità: “Contro la Lazio bisogna dare continuità al gioco, continuità nel migliorare il palleggio e commettere meno errori di quelli commessi contro l’Inter. Dobbiamo giocare con serenità e tranquillità perchè i dati sono confortanti. Anche se contro i nerazzurri si sono visti dei miglioramenti. Noi domani giocheremo contro una squadra molto forte ed in forma, che all’inizio ha avuto difficoltà. La Lazio ha giocatori di grande tecnica e fisicità, i capitolini non hanno solo Immobile. Bisogna evitare di dargli profondità. La parola chiave è avere continuità nel migliorare.

Nessun caso Meret dopo gli errori fatti contro l’Inter: “Ospina o Meret? Il portiere non è un problema, domani deciderò“.

Gattuso dribbla l’argomento mercato, in particolare l’acquisto da parte del Napoli di Diego Demme: “Quando sarà ufficiale parleremo anche di lui. Ora parliamo dei giocatori che sono a disposizione del Napoli”.

Melina anche sulla formazione di domani: “Allan o Fabian Ruiz? Vediamo domani chi giocherà. I giocatori in questo momento stanno facendo quello che sto chiedendo. Questa squadra ha molto entusiasmo e molta voglia, molto spesso dai giornali escono cose inesatte“.

Domani Kalidou Koulibaly non ci sarà: “Sta lavorando benissimo con la squadra da tre giorni, ma ha ancora un edema e non possiamo rischiare. Non me la sento di correre il rischio di perderlo per diverso tempo. Giocherà quando sarà al 100%. Domani potremmo valutare Di Lorenzo centrale, mi è piaciuto come ha lottato con Lukaku. La scivolata ci può stare“.

Dries Mertens tornerà a Napoli martedì: “Mertens? Ha fatto le cure che doveva fare in Belgio, tornerà martedì sera“.

Out anche Ghoulam: “Ha spinto nei miei primi 10 giorni, ora si è fermato per un problema fisico“.

Su Callejon e Lozano: “Josè può fare molto di più. In questo momento non può fare più di 70′, dobbiamo fare in modo che riesca a giocare fino alla fine. Lozano è molto forte, non è un caso che è riuscito a fare tanti goal. Deve dare continuità alla sua velocità, deve lavorare sulla forza delle gambe“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy