Lazio, Inzaghi: “Immobile ci sarà; oggi valuto gli acciaccati”. E su Lucas Leiva e Luis Alberto…

Lazio, Inzaghi: “Immobile ci sarà; oggi valuto gli acciaccati”. E su Lucas Leiva e Luis Alberto…

Il tecnico biancoceleste incontra i giornalisti alla vigilia della trasferta a Firenze.

di Carlo Cecino, @CarloCecino
Lazio, parla Inzaghi:

La cocente sconfitta in Europa League dovrà essere motore per la Lazio per tentare di agguantare la vittoria contro la Fiorentina dopo i due pareggi consecutivi con Bologna e Atalanta. Il settimo posto in classifica infatti, sta stretto a Simone Inzaghi, che domani sera schiererà i suoi uomini migliori per contrastare i fenomeni Ribery e Castrovilli.

LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Sulla situazione post-Celtic: “Siamo reduci da una delle migliori prestazioni ma non abbiamo ottenuto il risultato, dobbiamo continuare a credere in ciò che proponiamo, abbiamo dimostrato personalità da dobbiamo fare ancora di più”.

Sulla sfida di Firenze: “Domani affrontiamo una diretta concorrente, Montella sta plasmando la sua squadra e troveremo una città intera a sostegno della squadra, dovremo cogliere i momenti importanti della partita. È riduttivo parlare solo di Chiesa e Ribery. Dovremo dare il 120%”.

Sulla difesa laziale:Inizialmente difendevamo meglio, dobbiamo lavorare di squadra nella fase di non possesso, a Glasgow abbiamo commesso degli errori individuali“.

Sulla condizione fisica della squadra, in particolare di Strakosha e Parolo: “I ragazzi hanno speso tanto, li vedrò oggi e capirò chi ha recuperato e come. Ci alleneremo nel pomeriggio, dovrò valutare le condizioni dei singoli, domani svolgeremo un risveglio a Firenze. Non so ancora rispondervi, ho messo l’allenamento il pomeriggio per poter concedere un po’ più di riposo ai giocatori. Purtroppo dopo i turni infrasettimanali è sempre più difficile”. 

Su Lucas Leiva: “Ha offerto un’ottima prestazione, non è mai stato in discussione, lui come gli altri elementi della rosa“.

Sulla cosa da non fare: “Non dobbiamo perdere la fiducia, abbiamo proposto gioco e disputato una prestazione intelligente, campo e pubblico erano difficili da affrontare e siamo riusciti a soffrire poco o niente, peccato non averla chiusa, siamo mancati di cinismo“.

Sulla presenza di Immobile: “Domani Ciro Immobile ci sarà, abbiamo tre attaccanti ed è importante gestire le forze, gioca ad un ritmo per il quale non può essere in campo per tre partite, in Scozia ci ha aiutato negli ultimi 20 minuti“.

Su Luis Alberto: “Può agire a centrocampo ma anche da seconda punta, è un giocatore molto importante per noi, in mediana sta facendo molto bene e proseguirà lì il suo percorso, ma all’occorrenza può tornare ad agire in appoggio all’attaccante. Ma due anni fa non avevamo Correa e Caicedo in queste condizioni.”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy