Fiorentina, Montella: “Lirola sta bene, Caceres no”. E su Ribery e Vlahovic..

Fiorentina, Montella: “Lirola sta bene, Caceres no”. E su Ribery e Vlahovic..

L’allenatore della Fiorentina ha parlato prima di Fiorentina-Parma.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Eccezion fatta per la sconfitta casalinga con la Lazio, la Viola di Montella ha sempre conquistato un risultato positivo nelle ultime otto partite. Domani la Fiorentina attenderà tra le mura amiche il Parma e il mister fiorentino ha parlato nella conferenza stampa della vigilia del match.

LE PAROLE DI MONTELLA

Sugli infortunati Caceres e Lirola: “Lirola? Si è allenato, sta bene. Caceres no“.

Su Vlahovic: “Vlahovic sta crescendo, sempre più presente. Un calciatore su cui puntiamo, ma non bisogna caricare troppo di responsabilità questo ragazzo“.

Su Sottil: “Sottil è un esterno alto, ma l’ho messo più basso per non stravolgere la squadra dopo una sconfitta. Non è stato aiutato dalla squadra, lui doveva essere più offensivo e avevo impostato un raddoppio con Pulgar. Purtroppo non siamo stati bravi nell’azione del gol. Un po’ come facevamo con Cuadrado e Pasqual, divetava poi un 4-3-3“.

Su Ceccherini: “Ceccherini è affidabile, ha più esperienza di Ranieri che però è mancino. Domani abbiamo 4-5 ragazzi del settore giovanile, con solo Chiesa che ha tante presenze in A”.

Su Ribery: “Ribery non si allena da 7 giorni: ha un problema al ginocchio precedentemente affiorato. C’è sempre un perché nelle scelte fatte. Penso che domani o dopodomani tornerà ad allenarsi. Certe cose non posso dirle anche per questione di privacy. Gestire tutto ciò fa parte del mio lavoro“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy