Fiorentina, Montella: “Difficile proporre un centrocampo a 2”

Fiorentina, Montella: “Difficile proporre un centrocampo a 2”

Il tecnico viola è intervenuto alla vigilia dell’esordio stagionale in Coppa Italia contro il Monza.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

La Fiorentina riparte dal terzo turno preliminare di Coppa Italia contro il Monza dopo la deludente stagione passata. Vincenzo Montella vuole iniziare il nuovo anno con una bella prestazione per poi buttarsi a capofitto nel campionato, dove poter mettere in mostra gli importanti acquisti fatti dal neo-Presidente Commisso. Su tutti, quel Kevin Prince Boateng che promette bonus a suon di goal.

LE PAROLE DI MONTELLA

Sulla partita:C’è emozione nel tornare al Franchi per una gara ufficiale, a cui teniamo molto. Affrontiamo una squadra pericolosissima, che ha fatto quattro gol in trasferta su un campo importante e che dispone di calciatori non da LegaPro visto che alcuni hanno giocato anche in Serie A. C’è bisogno della miglior prestazione. Più o meno la formazione sarà la stessa di domenica scorsa contro il Galatasaray”.

Sulla preparazione:Nella preparazione non abbiamo sottovalutato nulla. È giusto iniziare ad alzare i ritmi. Soffermiamoci adesso sulla Coppa Italia, poi penseremo al campionato”.

Sui tifosi:Ci danno carica, responsabilità. Commisso ha portato tanto entusiasmo. Il tifoso ci sta dando credito, crede in questo nuovo percorso e dobbiamo far tesoro di questo”.

Sul modulo:Ad oggi è difficile proporre un centrocampo a due con quattro offensivi. Serve equilibrio, in questo momento sarebbe difficile attuare un discorso del genere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy