Fiorentina, Montella: “Chiesa può fare ancora meglio. Pedro sta bene, ma Vlahovic sta meglio”

Fiorentina, Montella: “Chiesa può fare ancora meglio. Pedro sta bene, ma Vlahovic sta meglio”

Il tecnico ha presentato il match contro la Lazio

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

La Fiorentina di Montella, dopo lo 0-0 di Brescia, ospita la Lazio reduce dal 3-3 in campionato contro l’Atalanta e dalla sconfitta in Europa League contro il Celtic. I viola hanno una striscia di sei risultati utili consecutivi, e contro i biancocelesti proveranno ad allungarla ancora, per mantenere le zone alte della classifica.

LE PAROLE DI MONTELLA

Su Chiesa: “Deve stare tranquillo, sta facendo il suo, può fare meglio. Lasciamo lavorare la squadra in maniera tranquilla. Chiesa nel mirino? Adesso ci sono giocatori scaltri. Dobbiamo dire basta a queste cose, pensiamo solo ai nostri calciatori”.

Su Castrovilli: “Ha fatto la gavetta, non può permettersi di perdere equilibrio. Ha voglia di lavorare e migliorare, mi auguro continui così, ma qualche calo ci può stare”.

Sulla primavera: “Faccio l’in bocca al lupo a Bigica. Sarebbe una bella vittoria contro un avversario difficile come l’Atalanta (nella finale di Supercoppa Italiana Primavera, ndr). Montiel dovrebbe andare, mentre Vlahovic al 99% resterà con noi, anche se mi dispiace”.

Su Badelj: “Se gioca, è perché mi dà più garanzie di altri. A Milano ha giocato una partita straordinaria. Sono contento del suo apporto”.

Sul turnover: “Penso alla Lazio, ma che qualcosa devo cambiare. Tanti non stanno giocando anche se meriterebbero di scendere in campo”.

Su Pedro: “Sta bene, sta migliorando, il suo rientro è vicino, ma Vlahovic è più pronto fisicamente rispetto a lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy