Brescia, Corini: “Joronen c’è, ma va valutato. Balotelli ha più consapevolezza”

Brescia, Corini: “Joronen c’è, ma va valutato. Balotelli ha più consapevolezza”

Il tecnico dei bresciani ha incontrato la stampa prima della trasferta a Verona.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Eugenio Corini e il suo Brescia si apprestano ad affrontare l’Hellas Verona, in uno scontro tra neo-promosse che potrebbe vedere il rientro tra i titolari del portiere Joronen dopo lo stop della scorsa giornata.

LE PAROLE DI CORINI

Su Joronen:“L’ho convocato. Valuteremo in queste ore se sarà tutto ok o meno”.

Sul nuovo modulo: “Ogni sistema ha dei pregi e dei difetti. Con il 4-3-1-2 abbiamo una pressione maggiore sul portatore di palla. Il 3-5-2 ti dà più ampiezza. Dentro questo troviamo anche le caratteristiche dei giocatori. Con Donnarumma e Balotelli abbiamo costruito qualcosa di più davanti, ragioniamo anche su questi aspetti. La capacità è anche questa, è un percorso di crescita: anche lavorare su un nuovo sistema vuol dire molto. In Serie A può essere un sistema che può darci garanzie”.

Su Balotelli: “La risposta l’ho avuta da tutti. Anche sui corner cerco di sfruttare la sua fisicità. Sta lavorando bene, il minutaggio gli sta dando consapevolezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy