Conferenza Roma – Di Francesco: Schick titolare. Ballottaggio tra El Shaarawy e Perotti

Conferenza Roma – Di Francesco: Schick titolare. Ballottaggio tra El Shaarawy e Perotti

Il tecnico giallorosso alla vigilia della partita di venerdì sera col Torino regala tante notizie ai fantallenatori.

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Dopo un doveroso ricordo di Davide Astori la conferenza di Di Francesco si apre subito con una notizia per i fantacalcisti, riguardo al ruolo di prima punta vista la squalifica di Dzeko.

Sicuramente Schick sarà titolare della partita, anche perché Defrel ha qualche problemino da smaltire e non sarà convocato, speriamo di recuperarlo per lo Shakhtar. A livello fisico oggi Schick è al 100%, al livello mentale è cresciuto moltissimo, manca qualcosina nella ricerca di quello che io chiedo a lui. A volte fa addirittura delle corse in più rispetto a quelle che vorrei, quindi la disponibilità c’è, deve pian piano adattarsi a questa squadra e questo ambiente. Ma vi assicuro che ha delle qualità veramente importanti.

Poi un passaggio su De Rossi e sulla sua disponibilità per la sfida di venerdì sera.

Moralmente era distrutto per quello che è accaduto a Davide a cui era molto legato. Dal punto di vista fisico invece ha recuperato ed è a disposizione, farò le mie valutazioni.

Sul turnover il tecnico giallorosso ha fatto capire che la formazione non sarà fatta in vista dell’impegno di Champions, ci sono già gli squalificati da sostituire non è detto che ci saranno altre sostituzioni rispetto all’undici iniziale. Tra venerdì e martedì ci sono 4 giorni per recuperare, il tempo c’è, quindi le valutazioni saranno fatte solo sulla partita contro il Torino.

Poi è tornato a parlare dei singoli, nello specifico di El Shaarawy e di Pellegrini.

El Shaarawy è uno di quei calciatori che ha avuto un periodo particolare, non dico buio, ma particolare. Si sta allenando bene sta recuperando. E’ uno di quelli che potrebbe giocare dall’inizio, si sta giocando il posto con Diego Perotti. Pellegrini è recuperato, ieri si è allenato interamente con la squadra, sarà sicuramente a disposizione per la partita di domani.

Infine un passaggio sul nuovo arrivo, il terzino sinistro Jonathan Silva.

Jonathan non è pronto per giocare dall’inizio. Si sta allenando bene e con grande continuità. Ma viene da un infortunio un po’ lungo e il ginocchio è un po’ particolare. Magari poterlo schierare a partita acquisita, significherebbe trovarsi con un risultato già in salvo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy