Conferenza Crotone – Nicola: “Mandragora ci sarà, Tonev poco continuo”

Il tecnico pitagorico è intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia della partenza per il Piemonte, dove i rossoblu affronteranno la Juventus.

di Gianluca Masciari

Consueta conferenza stampa di presentazione della prossima gara per Davide Nicola. Il tecnico del Crotone ha parlato ai microfoni dei giornalisti, affrontando diversi temi, in avvicinamento alla sfida in terra piemontese, con i campioni d’italia della Juventus. Diversi gli argomenti trattati, su tutti la situazione infortunati e le considerazioni sulla forza della squadra guidata da Mister Allegri.

NICOLA E IL CROTONE

“Dovremo fare poche cose, ma con grande ordine, velocità, presenza e attenzione. Tanti o pochi che siano i difetti della Juventus, dovremo cercare di ingrandirli, per fargli male. Abbiamo avuto qualche defezione nei primi due giorni di allenamenti, nulla di grave. Ad oggi, quando manca ancora un giorno prima della partenza, si sono allenati tutti, già da ieri. Mandragora ha avuto qualche linea di febbre, ma è un giocatore abituato a giocare. Non è che se saltano un giorno di allenamento, possono in qualche modo non essere arruolabili. Come sempre valuteremo sia in base alle caratteristiche della partita, sia in base allo stato di forma dei giocatori, chi saranno i titolari. Tonev non ha mai giocato con grande continuità, perchè ha sempre avuto qualche problema fisico, ma generalmente gli attaccanti come stato di forma stanno bene. Vedremo chi sarà più idoneo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy