Clamoroso Genoa, Schöne fuori rosa: i motivi

Il centrocampista danese escluso dal Genoa nella lista dei venticinque giocatori consegnata dal Genoa alla Lega Calcio

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Lasse Schöne escluso dalla lista dei venticinque giocatori consegnata dal Genoa alla Lega Calcio: una bocciatura inattesa, quella del regista danese, lo straniero con più presenze nella storia dell’Ajax, sbarcato a Genova l’estate scorsa per consentire un salto di qualità al Grifone mai avvenuto alla realtà dei fatti.

SCHONE FUORI ROSA: LA GESTIONE AL FANTACALCIO

La mediana rossoblu cambia volto: il nuovo regista titolare è Badelj. Maran in quel ruolo possa contare in alternativa anche su Radovanovic (già schierato in quella posizione) e, se necessario, pure su Behrami. Tutto tranne il danese (32 presenze e due gol nella difficile annata 2019-20): per Schone non c’è più posto nel gruppo rossoblù e questa decisione lo certifica a tutti gli effetti. Adesso resta da capire gli sviluppi di questa inattesa rottura, anche se quanto avvenuto è in linea con la nuova politica del club: un Genoa da cambiare, nella testa e, spesso, pure nei suoi protagonisti. Al Fantacalcio, ovviamente, conviene non puntare più su di lui dato che, pur essendoci la possibilità di effettuare due volte cambi in lista, ormai Schone vive da separato in casa e a gennaio potrebbe trovare una nuova sistemazione.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy