UFFICIALE. Dzeko rinnova fino al 2022: “Roma è casa mia”

Colpo di scena, il centravanti bosniaco firma il rinnovo del contratto con la Roma fino al 2022

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Colpo di scena. Edin Dzeko ha appena firmato il rinnovo del contratto che lo legherà alla Roma per altri tre stagioni. Un gesto importante in chiave di mercato, con il bosniaco pronto a giurare fedeltà al sodalizio giallorosso per un altro triennio dopo i quattro anni vissuti nella capitale.

Di seguito il comunicato del club:

“L’AS Roma è lieta di annunciare che Edin Dzeko ha rinnovato il proprio contratto con il Club fino al 30 giugno 2022.

L’attaccante bosniaco è arrivato alla Roma nell’estate del 2015 e nelle sue quattro stagioni nella Capitale ha collezionato 179 presenze realizzando 87 gol.

“Prima che finisse la scorsa stagione avevamo già maturato una decisione: Dzeko sarebbe stato uno dei pilastri sul quale fondare la nuova squadra”, ha dichiarato il CEO Guido Fienga. “In questi mesi non abbiamo mai cambiato idea. Siamo felici che Edin riconosca che per vincere si resta alla Roma”.

Edin occupa insieme ad Abel Balbo il 7° posto tra i migliori marcatori della storia del Club.

“In queste ultime settimane ho sentito con forza quanto tutto il Club desiderasse che io restassi”, ha affermato Edin Dzeko. “Il confronto con i dirigenti, il lavoro con l’allenatore, l’affetto dei compagni e l’amore dei tifosi mi hanno reso ancora più consapevole di quanto ho capito in questi quattro anni: la Roma è casa mia. Qui c’è tutto per vincere un trofeo e sono felice di poterci rimanere a lungo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy