Fiorentina, Chiesa chiede la cessione. Montella: “Giocherà col Benfica, è previsto da contratto”

Fiorentina, Chiesa chiede la cessione. Montella: “Giocherà col Benfica, è previsto da contratto”

Scoppia il caso Chiesa. Il giocatore vuole essere ceduto alla Juventus, ma la Fiorentina fa muro. E Montella lo schiererà contro il Benfica

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Scoppia il caso Federico Chiesa in casa Fiorentina. Il forte esterno ha chiesto la cessione. Il Corriere dello Sport, oggi in edicola, ha evidenziato il malumore del giocatore: “Voglio essere venduto e andare in bianconero”. La Fiorentina, però, fa muro. Il braccio destro di Rocco Commisso, Joe Barone, ha subito replicato, in maniera seccata: “Nemmeno per mille milioni”.

CHIESA PRESENTE CONTRO IL BENFICA. In attesa che il suo futuro venga delineato, Federico Chiesa sarà in campo nella partita contro il Benfica in programma alla Red Bull di New York giovedì alle 2 (ora italiane). Ad annunciarlo Vincenzo Montella attraverso i canali ufficiali della Fiorentina: “Ho scoperto che per contratto Federico deve giocare almeno 30′, perciò scenderà in campo con il Benfica. Per il resto l’ho visto come sempre”.

Il tecnico viola prosegue: “La squadra è stanca sia fisicamente che mentalmente però nessuno è infortunato e questo è importante. Quanto al mercato, i nostri dirigenti stanno lavorando per mettermi nella miglior condizione possibile per esprimere le mie idee di gioco”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy