Calciomercato Roma: ansia per Juan Jesus, si cerca un difensore

La Roma ha bisogno di un difensore dopo il ko di Juan Jesus in Coppa Italia.

di Massimo Angelucci

In questo momento il ds della Roma Monchi è concentrato sui rinforzi giallorossi in vista della prossima stagione. Purtroppo per i capitolini, gli eventi di ieri sera nel match valido per l’ottavo di finale di Coppa Italia contro la Virtus Entella hanno cambiato i piani del dirigente spagnolo. Infatti, se a centrocampo il mercato sarà “deciso” da Daniele De Rossi, il cui rientro dovrebbe coincidere con il match contro l’Atalanta del 27 gennaio, in difesa bisogna fare i conti con il ko di Juan Jesus, a cui è stata diagnosticata una lesione al menisco negli esami strumentali effettuati quest’oggi a Villa Stuart.

Pertanto, i giallorossi hanno cominciato a guardarsi intorno e sembra che ora l’obiettivo principale sia portare a casa uno tra Kabac, classe 2000 del Galatasaray, e Nastasic dello Schalke 04. Quest’ultimo però ha una valutazione eccessiva secondo Monchi, che continua a ricordare come il budget a disposizione nelle casse giallorosse sia esiguo.

DEFREL, IL TASSELLO CHE PUÒ SBLOCCARE IL MERCATO

Il calciatore che può sbloccare l’intera situazione è Gregoire Defrel. L’attaccante, di proprietà della Roma ma in prestito alla Sampdoria, ha tante richieste soprattutto in Premier League, con il Fulham di Claudio Ranieri ed il West Ham in prima fila, ma anche in Italia ci sono margini di mercato per lui, con l’Atalanta che ha effettuato qualche sondaggio.

In questo momento alla Samp, la punta francese è chiusa da Manolo Gabbiadini, anche se l’acquisto di quest’ultimo non ha inserito nomi nella colonna “cessioni immediate” sull’agenda della dirigenza blucerchiata. Per tale ragione, l’affaire Defrel potrebbe chiudersi solo nell’ultima settimana di gennaio e, in caso di cessione,le casse romaniste potrebbero sorridere con l’aggiunta di circa 10 milioni di euro. E questa cifra poi, potrebbe essere tranquillamente reinvestita sul mercato per comprare uno tra i due difensori finiti sotto la lente d’ingrandimento di Monchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy