Calciomercato Bologna, definito l’accordo con Lorenzo De Silvestri

Calciomercato Bologna, definito l’accordo con Lorenzo De Silvestri

Il ds Sabatini ha concluso l’accordo con il terzino richiesto da Mihajlovic che verrà preso a parametro zero

di Giuseppe Dulcamare

Lorenzo De Silvestri sarà il nuovo terzino destro del Bologna: manca solo l’ufficialità all’accordo che prevede un contratto biennale a partire dal 1 settembre, quando il laterale romano si libererà dal vincolo attualmente in vigore con il Torino, in scadenza il 31 agosto, e potrà aggregarsi ai rossoblu dove ritroverà Sinisa Mihajlovic, che lo aveva espressamente richiesto alla società e con il quale ha già lavorato alla Sampdoria, alla Fiorentina e anche al Torino.

UN ACQUISTO DI GRANDE ESPERIENZA

De Silvestri ha giocato le ultime quattro stagioni con la maglia granata del Torino: nel campionato 19/20 ha disputato 26 gare, con MV 5,8 e FM 5,76: per la prima volta dal 2008/09 non è riuscito a totalizzare neanche un bonus, frenato anche da alcuni problemi fisici accusati durante tutto l’arco della stagione e che lo stanno obbligando a svolgere alcune terapie fisiche che potrebbero rallentarne il rientro a pieno regime.

L’arrivo di De Silvestri “spinge” il laterale giapponese Tomiyasu al centro della difesa, un esperimento già tentato dal tecnico serbo durante la scorsa stagione anche se con risultati non esaltanti: starà a Mihajlovic convincere il terzino che può far bene anche in un ruolo non suo, dove tuttavia può rendersi molto utile al Bologna.

SULL’ALTRA FASCIA

Per il ruolo di terzino sinistro, invece, Sabatini e Bigon continuano a seguire Aaron Hickey, ragazzo scozzese del 2002 in forza all’Heart of Midlothian: secondo la BBC il Bologna avrebbe già presentato un’offerta ufficiale, anche se pare che il calciatore aspetti contatti dal Celtic e dal Bayern Monaco. La prima alternativa al 18enne sarebbe Alessandro Tripaldelli del Sassuolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy